The Last of Us Parte II: la vera collector edition è solo per pochi eletti

The Last of Us, The Last of Us Parte II, The Last of Us Parte II Collector's Edition, Naughty Dog, Sony Computer Entertainment

Ah, le edizioni da collezione, gioia e dolore del giocatore appassionato.

Oggi ve ne presentiamo una di tutto rispetto: negli scorsi giorni lo youtuber TheRelaxingEnd, specializzato in unboxing, ha filmato l’apertura di quello che ha definito un press kit ultra-raro di The Last of Us-Parte II (da lui chiamata anche “Mystery Box”).

Un’edizione da collezione racchiusa in una grande scatola di metallo dall’aspetto provato dal tempo (con tanto di finti frammenti di muschio), di quelle che potremmo trovare vagando nella Seattle post-apocalittica del gioco. All’interno, tutto ciò che potremmo attenderci da un’edizione tanto pregiata, più una vasta serie di gadget che non vi anticipiamo: il contenuto è tanto ricco che vale la pena scoprirlo guardando il video.

Scommettiamo che vi verrà l’acquolina in bocca?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE TheRelaxingEnd-Canale YouTube ufficiale

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

Nintendo, Super Nintendo World, Super Mario

La data d’apertura di Super Nintendo World è stata rimandata

dettagli sull'esplorazione di resident evil village

Resident Evil Village avrà più esplorazione e zone della mappa da sbloccare