Una delle spade più belle di The Witcher 3 farà un cameo in Cyberpunk 2077

Cyberpunk 2077, The Witcher 3, CD Projekt Red

Lo sappiamo, Cyberpunk 2077 è ancora un po’ lontano e mettersi a caccia di citazioni e camei al suo interno sembra un po’ forzato, ma occorre fare un’eccezione: qualcuno ha infatti notato un easter egg molto particolare nell’ultimo gameplay trailer, diffuso il 25 giugno.

Per pochi istanti di video, sotto i nostri occhi appare una rivista con sopra la pubblicità dell’Aerondight, una splendida auto di lusso che di sicuro potremo pilotare con soddisfazione nel nuovo kolossal di CD Projekt Red. Giocatori di The Witcher, vi dice qualcosa questo nome? Ma certo! Nella saga di Geralt Aerondight è il nome di una spada d’argento dalle qualità straordinaria che potevamo usare per abbattere mostri e che a quanto pare “tornerà” anche in Cyberpunk 2077.

Qui il post Reddit che ha introdotto il topic sull’easter egg:

Una bella (auto)citazione, certo, ma anche un indizio di quanto nel mondo di Cyberpunk 2077 scegliere l’auto o la moto giusta sarà importante tanto quanto lo era scegliere l’arma più potente prima di un duello in The Witcher 3.

Siete pronti per Cyberpunk 2077? Cosa vi aspettate da uno dei giochi più attesi degli ultimi anni?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE VG247

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

tales-of-monkey-island-torna-su-steam-e-gog

Tales of Monkey Island di nuovo disponibile su Steam e GOG

Amnesia, Amnesia Remaster Mod 4k, Frictional Games, survival horror

Amnesia: l’orrore è ancora più bello grazie a una remastered mod in 4K