Mario Kart Tour: esce oggi la nuova espansione dedicata a Peach

Se siete fra coloro che amano far fondere il loro smartphone correndo sulle piste di Mario Kart Tour, buone notizie per voi: il gioco mobile ha da oggi una nuova espansione, Peach Tour, dedicata alla regale eroina Nintendo.

La principale aggiunta è una nuova pista ispirata al Regno dei Fughi (castello compreso), che si ispira alla Royal Raceway di Mario Kart 64.

Ovviamente si tratta di una sua rielaborazione, ma siamo certi che i fan storici del binomio corse-Super Mario saranno entusiasti della citazione.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

The last of us Part II, The Last of Us, TLOU, Famitsu, Joel

The Last of Us Part II a un passo dal “perfect score” di Famitsu

Ratchet & Clank, PlayStation 5, Sony Computer Entertainment, Insomniac Games

Ratchet & Clank Rift Apart avrà tre personaggi giocabili