Xbox ottiene la rimozione di un canale YouTube con contenuti razzisti e omofobi

xbox rimuove canale youtube con contenuti razzisti

Microsoft ha chiesto e ottenuto che un canale YouTube venisse rimosso perché gli streamer curatori del suddetto usavano il marchio Xbox durante contenuti video a sfondo razzista e omofobo.

Apprendiamo da Gamesindustry che il canale brasiliano XboxMilGrau, creato da Christopher Sena Schlafner e Henrique ‘Xcapim360’ Martins e attivo dal 2011, è stato rimosso per i suoi contenuti offensivi nei riguardi di alcune minoranze.

Secondo la descrizione, il canale affrontava temi videoludici con “battute umoristiche per adulti“, mentre la coppia di streamer affermava spesso che il pubblico “non doveva prenderli sul serio“. Questo avveniva, però, con il marchio Xbox in bella vista, considerando che il canale era dedicato a titoli presenti su quella console.

Tuttavia, secondo un ampio rapporto, Schlafner e Martins hanno utilizzato il canale per molestare e attaccare donne e minoranze con il pretesto di questo umorismo.

L’account Twitter ufficiale di Xbox Brasile ha pubblicato un post la scorsa settimana, in cui si afferma che il contenuto di MilGrau “non riflette i nostri valori fondamentali di rispetto, diversità e inclusione”.

Chiediamo l’immediata rimozione del nostro marchio dai tuoi canali” ha tuonato la società.

YouTube Brasile, da par suo, ha twittato che, a seguito dei reclami degli utenti, ha valutato il canale di XboxMilGrau e ha scoperto che “viola le nostre norme“. Tutti i video, tranne due, sono stati rimossi e il canale è stato sospeso definitivamente dal Programma partner di YouTube.

Lo stesso destino su Twitch, infatti, un account bot che monitora i divieti di Twitch indica che XboxMilGrau è stato rimosso dal sito di streaming.


Leggi anche: EA ha donato 1 milione di dollari per la lotta alla discriminazione razziale.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gamesindustry

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

brevetto sony per l'interfaccia utente di PS5

Sony sta brevettando un’interfaccia utente che aiuta i giocatori bloccati in un gioco

XIII, Gameloft, Ubisoft, FPS

Il remake di XIII arriva il 10 novembre