HOME » news

Tencent porterà avanti il franchise di System Shock

È ufficiale il passaggio dell’ip di System Shock. Il 3 e i capitoli futuri dello sparatutto horror sci-fi verranno realizzati da Tencent. OtherSide Entertainment, lo studio che sta sviluppando il terzo capitolo lo ha comunicato sul suo account Twitter in una serie di post:

Siamo felici di annunciare che Tencent porterà avanti il franchise di SysteShock

In un tweet successivo ha dichiarato:

Essendo uno studio Indie di piccole dimensioni, sarebbe stato difficile per noi portare avanti il ​​progetto da soli. Crediamo che le profonde capacità e competenza di Tencent come azienda leader nel settore dei giochi porteranno il franchise a nuovi livelli.”

A dire il vero questa ipotesi era già stata “leakata” dal fatto che i nomi dei dominii System Shock 3 e System Shock 4 fossero già stati trasferiti da OtherSide a Tencent.

System Shock 3: uno sviluppo problematico

Lo sviluppo del nuovo capitolo di System Shock è stato sempre problematico a causa dei problemi finanziari del publisher Starbreeze. I diritti del gioco sono passati a Other Side da febbraio 2019. Da allora è stato poco chiaro il futuro del progetto, nonostante gli update sui social.

Addirittura nello scorso febbraio il progetto ha addirittura rischiato il collasso. Sono stati infatti segnalati un gran numero di licenziamenti.

Ora, con l’accordo con Tencent è stato assicurato un futuro a System Shock 3 (e ai seguiti), tuttavia i dettagli sono poco chiari: che ruolo avtà OtherSide in tutto questo? Continuerà a sviluppare il gioco assieme a Tencent oppure passerà tutto ad un altro studio?

Intanto arrivano anche i primi commenti degli utenti che non sono felicissimi di questo accordo e avrebbero preferito altri partner. Non ci resta che attendere nuove informazioni sullo sviluppo del titolo.

FONTE Gameindustry
Command & Conquer, Command & Conquer: Tiberian Dawn, Command & Conquer: Red Alert

Command & Conquer: EA rilascia il codice sorgente di due giochi storici della serie

bioshock-4-annuncio

Bioshock 4: l’annuncio non è troppo lontano