Darwin Project: il battle royale verrà “spento” entro la fine dell’anno

darwin project è morto

Darwin Project è entrato nel mondo dei videogiochi in un periodo fortunato per il genere dei battle royale, ma, proprio per questo, già saturo e che aveva già convogliato milioni di giocatori su altri titoli.

Ebbene, lo sviluppatore del gioco, Scavengers, ha diramato un comunicato in cui rende partecipe la community di una decisione molto importante: il team cesserà presto di aggiornare Darwin Project, decretando la sua fine.

Quello di aprile è stato l’ultimo aggiornamento, i server rimarranno online fino alla fine del 2020, per poi venire “spenti”.

Nel blog ufficiale, viene riferito che il team di sviluppo ha lottato in questi anni per rendere Darwin Project competitivo, ma che alla fine tutti gli sforzi si sono rivelati vani. Il battle royale ha ricevuto in questi mesi svariati update come nuove mappe, un sistema di classi, eventi live, è stato portato anche su PS4, denotando l’impegno di tutto il team e l’amore per il progetto.

Nonostante queste ottimizzazioni continue, Darwin project ha visto una progressiva perdita di giocatori non più interessati all’offerta proposta dal titolo di Scavengers o semplicemente maggiormente invogliati a giocare ad altri prodotti di quel genere.

Simon Darveau e Amélie Lamarche hanno anche ringraziato tutti i fan che hanno continuato a rilasciare feedback per migliorare il gioco:

Apprezziamo veramente e profondamente tutto ciò che la community ha aiutato ad aggiungere in Darwin Project. Abbiamo ricevuto tonnellate di idee e suggerimenti appassionati per migliorare il gioco. Mostra quanto siete stati incredibilmente di supporto durante questo viaggio. Non possiamo ringraziarvi abbastanza per il vostro amore e supporto negli ultimi quattro anni.

Ultimo ma non meno importante, enorme grazie al nostro team straordinario che ha lavorato sodo, ai nostri partner, così come alla nostra famiglia e ai nostri amici, che hanno anche contribuito al gioco, sempre lì con consigli saggi e stimoli motivazionali, mantenendoci al contempo coi piedi per terra e concentrati. Per quanto riguarda il futuro, il team di Darwin Project verrà ridistribuito per lavorare su altri progetti.

Ricordiamo che Darwin Project è stato rilasciato all’inizio del 2018 su PC e Xbox One per poi essere pubblicato anche su PS4. Qualche chicca di gameplay era riscontrabile, come potete anche leggere nel nostro provato scritto all’epoca, come ad esempio la presenza di una sorta di director che poteva intervenire in qualsiasi momento per movimentare le cose.


Leggi anche: Minacce e offese ad un minorenne su Fortnite da parte di una mamma.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Blog Scavengers

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

come vincere a brawl stars usando gelindo

Brawl Stars| Come vincere con Gelindo

tutti i record di valorant su twitch

Valorant è stato guardato su Twitch per 300 milioni di ore… in un solo mese