Il creatore di Monkey Island rilascia un gioco gratuito per sperimentare un nuovo engine

Thimbleweed Park, Terrible Toy, Ron Gilbert

La notizia è arrivata ieri sera, come un fulmine a ciel sereno: Thimbleweed Park, ultimo nato di Rob Gilbert (creatore dell’originale Monkey Island), ha da qualche ora del nuovo contenuto giocabile rilasciato separatamente. Si tratta una side-story che vedrà protagonista Delores, la simpatica reporter personaggio cardine nel gioco originale. Il gioco è disponibile gratuitamente su Steam ed Epic Store, per la gioia dei fan.

Un semplice spin-off nato per cavalcare il successo di Thimbleweed Park? Forse… o forse c’è un’altra spiegazione.

Sul suo blog ufficiale Gilbert ha scritto di aver voluto scrivere Delores per mettersi alla prova nella riscrittura dell’engine di TP con in mente “di esplorare alcune idee sull’interfaccia utente”.

Che Gilbert abbia in mente un nuovo progetto e abbia sentito il bisogno di qualche prova tecnica prima di mettersi al lavoro su una nuova opera?

Beh, incrociamo le dita.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DualShockers

Articolo a cura di Fabio Antinucci

30 anni (anagraficamente, in realtà molti di più) ha alle spalle esperienze come copywriter, redattore multimediale e critico cinematografico, letterario e fumettistico, laureato con una tesi triennale su Il Cavaliere Oscuro di Christopher Nolan e una magistrale su From Hell di Alan Moore.
Appassionato di letteratura horror e fantastica, divoratore di film di genere di pessima lega (ma ha nel cuore pezzi da novanta come Kubrick, Mann e Kurosawa), passa le sue giornate fra romanzi di Stephen King, graphic novel d’autore e fascicoletti di Batman.
Scrive (male) da una vita, e ha pubblicato un romanzo breve (Cacciatori di morte) e due librigame (quelli della saga di Child Wood).
Crede che il gioco sia una forma di creazione e libertà, capace di farti staccare la spina e al contempo di far riflettere, ragionare, commuoverti e socializzare. Per questo gioca di ruolo da dieci anni (in particolare a Sine Requie, D&D, Vampiri la Masquerade e Brass Age) per questo adora perdersi di fronte alla sua Play.
È innamorato del videogioco grazie a Hideo Kojima e al primo Metal Gear Solid, al quale ha giurato amore eterno, ma col tempo ha imparato ad amare gli open-world, gli action-adventure, gli rpg all’occidentale, i punta e clicca, a una condizione: che raccontino una bella storia.

spire manuale italiano

Spire disponibile in italiano dal 25 maggio

la leggenda di beowulf sarà un contenuto del season pass di AC valhalla

Assassin’s Creed: Valhalla | Il season pass potrebbe condurci sulle orme di Beowulf