Pubblicato in: News

Red Dead Online: avvistato uno zombie, espansione in arrivo?

Red Dead Redemption 2, uscito quasi un anno fa e accolto come uno dei giochi più coinvolgenti delle ultime generazioni (qui la nostra recensione in prima persona), torna a far parlare di sé per lo screeenshot (pubblicato da un utente Reddit), di quello che sarebbe un “png zombie” presente nel comparto multiplayer del kolossal Rockstar, Red Dead Online.

Un fatto sconvolgente e che ha già cominciato a entusiasmare i giocatori e i fan perché potrebbe essere un segnale per l’uscita di imminenti espansioni del comparto single player del gioco, ma da prendere con le pinze: non è la prima volta che Red Dead Redemption 2 finisce al centro di rumor di questo tipo, rumor poi rilevati come privi di fondamento.

Seguiteci in questo viaggio fra stranezze registrate e speranze per nuovi contenuti di gioco che forse vedremo a breve…

Zombie, spettri e persino UFO

Qual è la pietra dello scandalo di tutto questo caos? Eccola:

La screen “incriminata”

Si tratterebbe della prova di un PNG “zombizzato”, individuato nelle paludi di una delle zone più affascinanti del gioco, il bayou attorno a Saint Denis, che tra l’altro è una delle aree più “infestate” di tutta la mappa di RDR2.

Infestate, sì, avete capito bene: chiunque abbia passato ore a vivere le avventure di Arthur Morgan e si sia appassionato all’esplorazione dei selvaggi stati teatro delle scorribande della banda di Dutch sa bene che l’individuazione di uno zombie non sarebbe la prima stranezza rilevata in RDR2. Nel caso della palude, per esempio, è ormai un fatto acclarato la presenza di un PNG spettro che si aggira fra i pantani, così come ha ormai ben poco di “leggendaria” la presenza di un ufo (sì, sì ragazzi: ufo) individuabile in un’altra sezione della mappa.

Insomma, se pensate che la presenza di uno zombie in RDR2 sia qualcosa di talmente strano da non poter essere vero vi sbagliate. Il mondo di Arthur Morgan e John Marston è infatti un mondo Rockstar, e se c’è un vizietto riconosciuto dei suoi sviluppatori questo è proprio quello di inserire tanti easter egg nei propri universi esplorabili, spesso fini a loro stessi.

In questo caso, però, la questione è un po’ più complicata…

Il ritorno di Undead Nightmare? Speriamo!

I più fedeli al brand di Red Dead Redemption avranno già capito cosa vogliamo dire: è quasi ottobre, è passato ormai un annetto dal lancio del gioco, Halloween è fra circa un mese… non sarà in arrivo un nuovo Undead Nightmare, ovvero il sequel dell’ormai storica espansione di RDR1 a tema horror uscita a fine 2010, a qualche mese dal rilascio del primo capitolo della serie?

Secondo le teorie diffuse in queste ore, Rockstar starebbe immettendo contenuti “a tema gotico” all’interno di Red Dead Online non solo per colorare ancor più il mondo di gioco, ma anche per preannunciare il DLC, il cui rilascio potrebbe essere previsto, ovviamente, per la metà o la fine del prossimo mese. Un’ipotesi da non scartare, visto che anche nel caso del primo RDR l’arrivo del suo contenuto scaricabile a tema arrivò come un fulmine a ciel sereno pochi giorni prima del rilascio, e in numerosi sarebbero i fattori che ci porterebbero a definire la notizia come fondata, primo fra tutti la coincidenza fra la scoperta della stranezza e l’ottobre incombente. Inoltre, tanti sono gli indizi interessanti che già nei mesi scorsi hanno fatto ipotizzare un Undead Nightmare 2 sui nostri schermi.

Certo per spiegare la stranezza c’è un’altra ipotesi, a tratti più convincente, ovvero che se confermati questi contenuti “a tema Haloween” possano essere parte di un futuro evento online riservato al comparto multiplayer, lasciando il lato single lì dov’è da un anno circa: a un punto morto, più o meno.

Il glorioso Undead Nightmare, unico DLC per Red Dead Redemption.

La verità è che, fatti alla mano, la politica Rockstar degli ultimi anni è sempre stata quella di utilizzare un gioco in single (prima GTA V poi RDR 2) come trampolino di lancio per arene online in grado di moltiplicare all’infinito lo stile del gioco base, investendovi quasi tutte le risorse.

Qualcosa sta quindi arrivando, non sappiamo se resusciterà dalla palude o emergerà dal deserto, ma siamo pronti a scommettere che entro questo Halloween sapremo da che parte puntare il fucile!

>>Fame di Red Dead Redemptio 2? Rimani aggiornato su tutte le news<<

Fabio Antinucci

Classe '89, divoratore di romanzi e racconti horror e fantastici, scribacchino nei tempi morti, giocatore di ruolo, a 10 anni sfida le insidie di Shadow Moses nel primo storico Metal Gear Solid e capisce quanto sia bello cibarsi di storie appassionanti, siano esse sotto forma di videogiochi, film, graphic novel o serie tv. Da allora tenta di giocare, vedere, leggere il più possibile.

Disqus Comments Loading...
Share

Recent Posts

Fortnite Capitolo 2 | Guida ai cambiamenti per nuovi e vecchi giocatori

Cosa c'e di nuovo in Fortnite Capitolo 2? Come cambia la mappa? Il pass battaglia? Quali sono le armi migliori…

Lettera aperta ai Publisher : Caso chiavi di gioco e libertà di stampa.

Giornalismo. Parlare di videogiochi. Publisher che vendono i propri prodotti. Tre concetti che vanno di pari passo con il lavoro…

[Speciale Halloween] 5 videogiochi horror in cui la fuga è la scelta migliore

La consuetudine dei survival horror degli ultimi anni è quella di far immedesimare il giocatore implementando la visuale in soggettiva…

Recensione: Little Town Hero, il JPRPG dai creatori di Pokémon con le musiche di Toby Fox

Un ragazzino dai capelli rossi a punta, una città invasa da mostri e idee come arma per combatterli. Little Town…

The Witcher 3 Guida | Mappe Complete: Punti d’interesse, Luoghi e Collezionabili

The Witcher 3 Mappe Complete: Punti d’interesse, Luoghi e Collezionabili – In questa sezione della nostra guida a The Witcher…

Comunità tossiche: cartellino rosso da Microsoft

Diciamocelo in faccia: uno dei motivi che spesso può portarci a non voler giocare online se non con gruppi di…