Dark Souls: Remastered in arrivo a Maggio con uno speciale Amiibo

dark souls remastered come evocare solaire

Diciamocelo subito senza mezzi termini: il Nintendo Direct di ieri notte è stata la cornice di vere e proprie “bombe videoludiche“. Tra i vari annunci fatti, una menzione particolare va fatta a Dark Souls: Remastered. Dopo tanto parlare, finalmente possiamo dirlo: il gioco ha una data di uscita, fissata nel prossimo 24 Maggio 2018. Ma non è finita qui. Tutti i possessori di Nintendo Switch hanno ricevuto anche un’altra graditissima sorpresa: sempre dal prossimo 24 Maggio sarà disponibile un Amiibo di Solaire di Astora, uno dei personaggi più celebri del gioco targato From Software, nella posa della sua famosissima “Lode al Sole“.

Uno speciale Amiibo per Dark Souls: Remastered

[amazon_link asins=’B079NCC8KT,B07923YG8Q,B00R6KNXV0,B01MXLB67B’ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’e6053265-2386-11e8-aaa0-e7903bdc48c5′]

Bandai Namco Entertainment Europe ha confermato proprio poche ore fa che un Amiibo basato sul famosissimo Solaire di Astora sarà disponibile a partire dallo stesso giorno della release di Dark Souls: Remastered. Grazie all’amiibo, il celebre gesto della “Lode al Sole” potrà essere usato con grande baldanza sin dall’inizio del gioco (la posa potrà comunque  essere ottenuta anche giocando). Sia l’amiibo che la Dark Souls: Remastered, il remake dell’originale e amato Dark Souls, saranno disponibili in Italia dal prossimo 24 maggio 2018.

dark souls amiibo
Un Amiibo che farà la felicità di tantissimi amanti del gioco di From Software.

Ma le buone notizie non finiscono qui. C’è infatti un’altra grande notizia per tutti i giocatori: nel prossimo futuro sarà realizzato un “network test”, una vera e propria beta, che interesserà Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One. Questo test consentirà ai gamer di scaricare e giocare una parte di Dark Souls: Remastered prima dell’uscita ufficiale del gioco, in modo da poter provare il gameplay e le feature online in anteprima assoluta. Maggiori dettagli sul network test saranno rivelate presto.

In ogni caso, non dobbiamo dimenticarci che questa remastered di Dark Souls potrebbe avere un seguito. Non è assolutamente da escludere, infatti, che i successivi capitoli della saga targato From Software possano approdare successivamente anche su Nintendo Switch, senza ovviamente escludere eventuali opere di rimasterizzazione.

Restate sintonizzati per eventuali news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

fortnite mobile

Fortnite Battle Royale sbarca su Android ed iOS

little nightmares

Annunciato Little Nightmares Complete Edition per Nintendo Switch