Un rumour su Final Fantasy XV Royal Edition per Switch?

Final Fantasy XV Royal Edition

Twitter è sempre un guazzabuglio di personaggi curiosi e di cose meravigliose; ultima in ordine temporale è una schermata riportante l’arrivo di Final Fantasy XV Royal Edition per l’ultima console Nintendo.

https://twitter.com/ashenchampion/status/969461392314118144

Le domande ovviamente sono moltissime e l’assenza di una qualsiasi dichiarazione ufficiale non promette niente di buono: come farà un titolo del genere a girare su una console tanto piccola ? E come lo archivieranno ? Sarà un titolo soltanto in digital delivery o riceverà la sua edizione Boxata ? Avranno implementato i motion control della switch o sarà un porting all’acqua di rose senza alcuna rifinitura ?

Intanto, se avete sognato per un singolo momento, ringraziate Gamestop TV che potrebbe aver leakkato una sorpresona niente male.

[amazon_link asins=’B079NCC8CX,B00ESBHFX2,B00DCUPFSC’ template=’Carosello_prodotti’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’1236558f-1e39-11e8-8712-f3aa41b0522a’]

Il titolo è stato già valutato dall’ESRB per le edizioni Playstation 4 e Xbox One e uscirà il sei Marzo sulle due console anticipate e su Steam.

Per tutti i fan della console Nintendo non resta che incrociare le dita e sperare per il meglio.

Non succede, ma se succede…

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Anche Naruto arriverà su Nintendo Switch, ecco i dettagli

coboldi & catacombe hearthstone

Hearthstone, 3 bustine gratis per scusarsi dei bug