Vi ricordate quando lo scorso mese vi avevamo parlato di GOG Galaxy 2.0, la nuova versione del client (facoltativo) di GOG che prometteva di incorporare Steam, Epic Games Store, e addirittura i dati di piattaforme console? Ebbene, la beta è in fase di distribuzione, e qualche fortunato ha già avuto il modo di provarlo. Riassumiamo qui le opinioni di PC Gamer, che ha spiegato in modo molto chiaro e imparziale cosa offre la piattaforma GOG Galaxy 2.0.

Il launcher unico

 

gog galaxy caratteristiche
Ovviamente, i giochi GOG sono la priorità del client

 

Chiariamo anzitutto una cosa che già avevamo specificato nel nostro precedente articolo: GOG Galaxy 2.0 non elimina la necessità di usare altri client, ma rende meno invasiva la loro presenza. Ciò significa che se volete giocare i titoli presenti nei vostri account Steam, Origin, Epic Games Store, Uplay o Battle.net dovrete ancora aver installati questi ultimi, ma potrete gestirne gran parte delle funzionalità tramite GOG Galaxy stesso.

La piattaforma, una volta sincronizzata con i vari account, inserisce tutti i vostri giochi all’interno di un’unica libreria in cui potrete installare ed avviare i giochi desiderati. L’unico segno di permanenza degli altri client saranno gli eventuali pop-up dei medesimi, che spariranno o meno dallo schermo in base alle impostazioni da voi usate nei singoli client. Il sistema funziona pare funzionare serenamente, facendo partire correttamente software e corrispettivo software desiderato in ogni istanza.

La libreria unica

 

gog galaxy caratteristiche
La frecciatina a Epic Games Store è evidente

 

Questa è la notizia più bella per chi gioca su sistemi multipli ed ha decine (o centinaia) di titoli sui propri account Xbox Live e PlayStation Network: potrete sincronizzare i suddetti account ed avere anch’essi all’interno della vostra libreria unica su GOG Galaxy 2.0. Prima che gridiate al miracolo, però, è bene sottolineare che NON è possibile giocare i titoli console tramite PC – ma volete mettere avere una lista completa di (quasi) tutto ciò che possedete in formato digitale?

Inoltre, per gli amanti delle statistiche, GOG Galaxy 2.0 vi permette di vedere achievement, ore giocate ordinate per giorno/settimana/mese/anno e suddivise per piattaforma, titoli giocati più di recente e via discorrendo. Non solo: la piattaforma dispone di un sistema di organizzatione meta-dati come segnalibri, tag di genere, anno di uscita, publisher e altro ancora già integrato, che lo rende molto più efficiente e personalizzabile di Steam (quantomeno allo stato attuale).

Cosa manca

 

gog galaxy caratteristiche
Tutto bello, ma ancora non sappiamo tutto

 

Ovviamente, trattandosi di una beta, sono ancora molte le funzioni non ancora implementate nel client e diverse le migliorie possibili. Nintendo non è integrabile, e non sono ancora supportati ufficialmente Xbox Play Anywhere o PlayStation Now, programmi di terze parti come Discord non funzionano (sebbene pare esistano già dei plug-in amatoriali), il sistema di chat e rubrica amici unificato non è ancora disponibile, e l’importazione delle librerie non offre ancora copertine, icone e altri dati in modo completo, lasciando spazio a una lunga lista di nomi “anonimi”.

Al momento non abbiamo ancora accesso diretto a GOG Galaxy 2.0, ma sarà nostra premura aggiornare questo articolo non appena questo cambierà.

 

>>Leggi anche: Cyberpunk 2077 : Info sulla demo <<

4.8/5 (5)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!