Nonostante la trepidante attesa per l’E3 che avrà inizio questo weekend e la presentazione di Google Stadia di domani, Nintendo ha voluto metter il proprio carico su questo gigantesco hype train di Giugno con una nuova Pokémon Direct dedicata ai nuovi capitoli del franchise, Pokémon Spada e Pokémon Scudo.

Se volete vedere l’intera Direct, potete farlo sul sito ufficiale di Nintendo. Andiamo ora ad analizzare tutte le novità!

 

Nuovo trailer per Spada&Scudo!

 

 

La Pokémon Direct si è aperta con un nuovo entusiasmante trailer di ben tre minuti e mezzo: nel filmato troverete tutte le novità più importanti introdotte con questa Direct, tra cui i nuovi personaggi, le nuove palestre, i nuovi Pokémon, il nuovo mondo di gioco ed una nuova meccanica per le battaglie Pokémon. 

 

Nuovi Pokémon!

 

Alcuni dei nuovi Pokémon introdotti in Spada&Scudo

 

Per la prima volta in assoluto, il direttore artistico e del design di Pokémon Spada&Scudo è un occidentale chiamato James Turner, che già in passato è stato uno dei primi esterni alla Games Freak a lavorare al design di alcuni Pokémon.

Turner spiega come la regione di Galar, ispirata al Regno Unito, abbia dato numerosi spunti per la creazione di nuovi Pokémon. Ne ha presentati alcuni con grande orgoglio:

 

Nuovo Pokémon mostrato nella Direct di Pokémon Spada&Scudo

 

  • Woolo, il Pokémon Pecora: un Pokémon dal vello molto soffice e rigoglioso, caratteristica molto rinomata ed apprezzata da tutti gli allevatori e tessitori di Galar.

 

Nuovo Pokémon mostrato nella Direct di Pokémon Spada&Scudo

 

  • Gossifleur, il Pokémon Fiorfronzolo: un Pokémon a forma di fiore che vive unicamente in luoghi con acqua e aria pulita, si dice che i suoi petali abbiano proprietà terapeutiche.

 

Nuovo Pokémon mostrato nella Direct di Pokémon Spada&Scudo

 

  • Drednaw, il Pokémon Morso: simile ad una tartaruga preistorica, questo Pokémon è uno dei più aggressivi di Galar, capace di distruggere con un sol colpo di mascella acciaio e roccia.

 

Nuovo Pokémon mostrato nella Direct di Pokémon Spada&Scudo

 

  • Corviknight, il Pokémon Corvo: un corvo gigante molto comune in tutta Galar ed addestrato per far funzionare i VoloTaxi, che permettono agli allenatori di tornare velocemente nelle città già visitate

 

Nuovo Pokémon mostrato nella Direct di Pokémon Spada&Scudo

  • Eldegoss, il Pokémon Cotofronzolo: evoluzione di Gossifleur, è un Pokémon caratterizzato da un gigantesco batuffolo di cotone che sostituisce i petali, pieno di semi particolarmente fertili ed utili al ripristino della salute di umani e Pokémon.

Sempre secondo Turner, troveremo anche delle vecchie conoscenze delle precedenti generazione a Galar. Per ora sono confermati Growlithe, Inkay e Axew, Raichu, Gyarados, Weavile, Rhydon, Steelix assieme a molti altri.

 

Nuovo overworld: le Terre Selvagge

 

Screenshot delle Terre Selvagge su Pokémon Spada&Scudo

 

Con grande sorpresa, sembra proprio che Pokémon Spada&Scudo voglia rivoluzionare completamente anche il sistema di spostamento e soprattutto il mondo di gioco.

Dite addio ai Percorsi e date un caloroso benvenuto alle Terre Selvagge! Queste non sono altro che gli enormi spazi aperti che separano le varie località di Galar, ed ognuna avrà un determinato bioma e condizioni atmosferiche.

Al suo interno ci saranno diversi punti d’interessa da esplorare per trovare i classici oggetti e strumenti che ci aiuteranno nel nostro cammino per diventare Campioni di Pokémon, ma oltre a ciò saranno presenti dei veri e propri Pokèmon visibili ed in carne ed ossa che vivranno placidamente la loro vita girovagando per il territorio. A seconda delle condizioni climatiche e dell’orario, appariranno Pokémon diversi in ognuna delle Terre Selvagge.

 

Screenshot delle Terre Selvagge su Pokémon Spada&Scudo

 

Oltre a ciò, sarà anche possibile muovere per la prima volta in assoluto in un gioco Pokémon la telecamera, permettendo quindi un’esplorazione più consona con la possibilità di spostare lo sguardo dove vogliamo per scovare meglio ciò che cerchiamo.

Nel trailer sono stati intravisti diversi mezzi di locomozione: oltre al già citato Volotaxi e alla possibilità di cavalcare un Pokémon d’Acqua per fare Surf, si è intravista perfino una bicicletta galleggiante che ci permetterà di attraversare fiumi e laghi senza l’obbligo di tenere un Pokémon acquatico in squadra.

 

Ecco a voi il fenomeno del Dynamax!

 

Screenshot che illustra il fenomeno Dynamax

 

Il Dynamax è uno strano fenomeno ricorrente in tutta Galar che permette ad alcuni Pokémon di raggiungere dimensioni e potenza inimmaginabili.

Oltre a potenziare le statistiche, i Pokémon Dynamaxati avranno a propria disposizione un set di mosse anch’esso potenziato. 

Il Dynamax può esser utilizzato esclusivamente una volta su di un solo Pokémon per ogni lotta, e l’effetto svanirà dopo soli tre turni a differenza delle precedenti Megaevoluzioni. Di grande importanza strategica sarà dunque decidere quando e su quale Pokémon del team attivare l’effetto.

 

Multiplayer a volontà!

 

Screenshot dalla direct di Pokémon Spada&Scudo che mostra una sessione multiplayer

 

Altra grandissima novità per Pokémon Spada&Scudo è l’introduzione di una componente multiplayer locale o via internet che permetterà di invitare altri giocatori nel proprio mondo di gioco, per esplorare insieme le Terre Selvagge. 

Per ora è stata mostrata una sola attività dedicata esclusivamente al multigiocatore: i Raid Dynamax, in cui quattro allenatori dovranno unire le forze per sconfiggere un Pokémon Selvatico Dynamaxato che non perderà il suo status dopo i tre turni, e sarà quindi a tutti gli effetti una bossfight.

I giocatori dovranno coordinarsi gli uni con gli altri per affrontare al meglio lo scontro, facendo attenzione alle mosse Dynamaxate avversarie e scegliendo con cura quali mosse far utilizzare al proprio Pokémon, creando magari dei ruoli di Support, Tank o DPS intercambiabili tra gli allenatori. 

 

Screenshot di un Raid Dynamax su Pokèmon Spada&Scudo

 

Altra opzione a disposizione sarà quella di far diventare uno dei Pokémon Dymaxato, ma questa è solamente valida per un singolo Pokémon di un singolo Allenatore, e dovrà dunque esser ponderata da tutti i giocatori.

Alla fine della battaglia, i giocatori avranno modo di catturare il Pokémon Dymaxato. Ancora non sappiamo se questa cattura porterà il Pokémon a tutti i giocatori, oppure se avrà qualche bonus o oggetto aggiuntivo come premio per aver completato il Raid.

Sulle Terre Selvagge ci saranno numerosi Raid Dynamax che i giocatori potranno affrontare in qualsiasi momento.

 

Salutate i nuovi personaggi di Spada&Scudo!

 

Screenshot di una città innevata dal trailer di Pokémon Spada&Scudo

 

Sono stati introdotti anche alcuni personaggi della storia principale di Spada&Scudo, tra cui il Campione, la Professoressa ed il Rivale. Andiamoli a conoscere!

 

Screenshot di Dandel, il Campione della regione di Galar su Pokémon Spada&Scudo

 

 

Dandel è il primo personaggio ad esser presentato. È il Campione della Lega Pokémon di Galar, quindi l’allenatore più forte di tutta la regione.

Poiché a Galar le Lotte Pokémon sono eventi sportivi altamente seguiti da tutta la popolazione e trasmesse addirittura sulla televisione nazionale, gli Allenatori di Pokémon sono al pari di celebrità. Dandel è senz’ombra di dubbio l’Allenatore più conosciuto ed acclamato in tutta Galar, oltre che ad esser un simbolo di speranza e vanto per tutta la regione, un campione e modello per tutti gli abitanti.

 

Screenshot di Hop, il rivale del Protagonista in Pokémon Spada&Scudo

 

Questo è Hop, il rivale del Protagonista che inizieranno il viaggio per diventare Campioni di Pokémon insieme.

Hop è il fratello di Dandel, ed è costantemente cresciuto con suo fratello come modello. Attraverso il suo viaggio ed i suoi Pokémon spera di poter raggiungere il livello di popolarità e bravura di Dandel e batterlo per dimostrare di esser migliore di lui.

 

Screenshot della Professoressa Flora in Pokémon Spada&Scudo

 

Questa qui è invece Flora, la professoressa della regione di Galar e un’attenta ricercatrice del fenomeno Dynamax.

 

Screenshot di Sonia da Pokémon Spada&Scudo

 

Lei è invece sua nipote Sonia, nonché assistente. Insieme aiuteranno il Protagonista ed Hop a scoprire tutti i misteri riguardo il fenomeno Dynamax, oltre che a consigliar loro come diventare i migliori Allenatori possibili.

 

Le nuove Palestre!

 

Screenshot di una Palestra dal trailer di Pokémon Spada&Scudo

 

Il sistema delle Palestre è stato anch’esso rivoluzionato con un’impronta tutta Galariana.

Come già detto in precedenza, le Lotte Pokémon sono lo sport nazionale a Galar, ed ogni volta che un Allenatore lancia la sfida ad un Capo Palestra, la lotta diventa un evento seguito da centinaia di persone sia dal vivo che da casa. Ecco dunque spiegata la forma di Stadio per le nuove Palestre.

Oltre a ciò, la battaglia contro i Capi Palestra nasconde una particolare insidia: le Palestre sono infatti costruite su terreni dove il fenomeno del Dynamax è parecchio accentuato. Ciò significa che uno dei Pokémon del Capo Palestra diventerà Dynamaxato e rappresenterà un grosso pericolo per il team del Protagonista, che a sua volta potrà Dynamaxare un proprio Pokémon.

 

Screenshot di Yarrow, primo Capopalestra di Pokémon Spada&Scudo

 

È stato anche presentato uno dei Capi Palestra di Galar: si tratta di Yarrow, un esperto di Pokémon di tipo Erba affiancato dal suo gigantesco amico Eldegoss.

 

Zacian e Zamazenta: i Pokémon Leggendari di Spada&Scudo!

 

Zacian e Zamazenta, i due Pokémon Leggendari di Pokémon Spada&Scudo

 

L’ultima grande novità è invece la comparsa dei due Pokémon Leggendari: Zacian, un lupo azzurro con dettagli rossi che impugna una spada tra le sue fauci e Zamazenta, un gigantesco lupo rosso con dettagli blu completamente ricoperto da una corazza a forma di scudo.

Il ruolo dei due Pokémon è ancora tutto da scoprire all’interno della storia, ma sembra che tra di loro ci possa essere una sorta di rivalità importante.

 

Abbiamo finalmente la data di uscita!

 

Copertine e Data di uscita di Pokémon Spada&Scudo

 

Dulcis in fundo, è stata resa nota la data di uscita per Pokémon Spada&Scudo: i due titoli usciranno in contemporanea in tutto il mondo il 15 Novembre 2019 per Nintendo Switch. Al lancio sarà disponibile anche un bundle con entrambe le versioni ed un steelbox dorata raffigurante i due Pokémon Leggendari.

 

Per questa Pokémon Direct è tutto. Rimanete sintonizzati con noi durante l’E3 per scoprire se Nintendo rilascerà nuovi dettagli su Pokémon Spada e Pokémon Scudo!

 

3.93/5 (14)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!