THQ Nordic acquista Koch Media

THQ Nordic acquista Koch Media
Conosciuta in passato come Nordic Games, THQ Nordic acquisisce Koch Media e tutte le sue sussidiarie, tra cui l'etichetta Deep Silver.

Questa mattina si sono conclusi gli accordi fra THQ Nordic e Koch Media riguardo l’acquisizione di quest’ultima.

THQ Nordic, publisher famosi per aver acquisito i diritti alla pubblicazione di molte IP fra cui Darksiders, Gothic e Red Faction, ha accettato di acquisire Koch Media per 121 Milioni di Euro.

L’accordo prevede l’acquisizione completa di Koch Media, includendo perciò anche la sussidiaria Deep Silver, publisher di titoli quali Metro, Saints Row e Dead Island.

Con questa mossa, alcune serie tra cui Saints Row e Metro son tornate di nuovo sotto lo stendardo di THQ.

L’acquisizione di Koch Media non implica che THQ Nordic, conosciuta solamente come Nordic Games prima della acquisizione di molte proprietà della ormai defunta THQ, ostacolerà il lavoro della azienda tedesca.

Koch Media e le sue sussidiarie, fra cui gli studi Volition(Saints Row), Dambuster Studios (Homefront) e Fishlabs(Galaxy on Fire) continueranno a lavorare in maniera indipendente. “Non è stata pianificata alcuna misura di ridimensionamento o di risparmio” afferma la società.

“Koch Media vanta una storia di successi nonostante le perdite causate da alcuni fallimenti nella pubblicazione di alcuni giochi” afferma Lars Wingefors, CEO di THQ Nordic.

“Siamo convinti che gli studi di Deep Silver, diventando parte del team di THQ Nordic, saranno in grado di sviluppare almeno quattro titoli AAA, tra cui anche il prossimo Metro Exodus.” continua.

Il CEO di Koch Media, Klemens Kundratitz, pare molto soddisfatto da questa acquisizione: “Credo fermamente che THQ Nordic sia di estrema importanza strategica per Koch Media. Oltre a vantare una pregressa esperienza nel settore videoludico, l’azienda ha le capacità, la passione ed il capitale per favorire la crescita nel futuro.”

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Andrea Crapanzano

Videogiocatore fin dalla tenera età di 5 anni con un NES ed un fantastico pc con MS-DOS. Amante della Souls Saga, di Monster Hunter, dei Moba e degli action. Musicista a tempo perso.

La Creatura

Il diario della Creatura – seconda parte

monster hunter world switch

Capcom conferma: Monster Hunter World non uscirà su Switch