HOME » news

Microsoft vuole il cross-platform con Switch, Android e iOS

microsoft cross-platform con ios, android e switch

Alla GDC 2019, Microsoft ha dichiarato di voler sviluppare una piattaforma con l’obiettivo di portare il supporto di Xbox Live ai giochi su Android, iOS e Nintendo Switch, oltre alle console Xbox e PC.


Microsoft ha già alcuni giochi con il supporto di Xbox Live su dispositivi mobili, ad esempio Minecraft, che richiede un accesso Xbox Live su Android, iOS e Nintendo Switch. Ora, Microsoft punta a portare il gioco multipiattaforma di Xbox Live su un numero ancora maggiore di titoli. Gli sviluppatori saranno in grado di ottenere risultati cross-platform e multiplayer su Xbox Live in giochi creati per dispositivi mobili e Nintendo Switch, mossa che servirà a far crescere la base di utenti di Xbox Live.

Le informazioni provengono dal sito Web di GDC 2019, che descrive i piani futuri di Microsoft per il suo servizio digitale. Microsoft prevede inoltre di sfruttare la sua potente suite PlayFab di strumenti di back-end come parte di questo pacchetto, con l’obiettivo di semplificare il processo per gli sviluppatori che creano giochi su più piattaforme.

Ecco cosa possiamo leggere sul sito ufficiale della GDC:

Xbox Live è una delle comunità di gioco più grandi e coinvolte del pianeta con decenni di esperienza nel fornire servizi, giochi e tutte le funzionalità social che i giocatori amano.

Ora Xbox Live sta per diventare MOLTO più grande. Xbox Live si espande su altri dispositivi di gioco e raggiunge oltre 68 milioni di giocatori attivi.

Gli sviluppatori di giochi saranno in grado di connettere i giocatori di iOS, Android e Switch, oltre a Xbox e PC Windows.

C’è una grande disconnessione tra gli stili di gioco dei giocatori mobile rispetto ai giocatori PC e console, ma il divario si sta riducendo grazie a giochi come Minecraft, Fortnite e PUBG, che hanno visto un gigantesco impegno per mettere il pubblico mobile a fianco del pubblico di PC e console. Microsoft vede l’opportunità di poter ribaltare questa tendenza.

FONTE Windows Central

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

mtg arena invitational mythic cover image

Annunciato il Magic The Gathering: Arena Mythical Invitational

pewdiepie-contro-tseries

PewDiePie contro T-Series, la sfida tra i due colossi di YouTube