Cavalcando l’onda nostalgica che ormai trascina avanti il mondo in cui viviamo da più di un lustro Sony ha annunciato a Settembre la sua Playstation Classic, annunciando però soltanto uno sparuto numero di videogiochi.

Con un post sul blog ufficiale di Sony l’azienda giapponese ha ufficialmente rivelato la line-up di titoli che andrà a comporre i venti videogiochi contenuti all’interno di Playstation Classic, la risposta made in playstation a NES, SNES Mini e altri prodotti su questa lunghezza d’onda.

All’interno della lista in rosso troverete i titoli originariamente annunciati la prima volta durante questo settembre.

PlayStation Classic

Che giochi ci sono su Playstation Classic?

Battle Arena Toshinden: Il primo picchiaduro tridimensionale mai uscito per la console, presente anche su molti demo one che venivano dati in bundle con l’originale Playstation.

Cool Boarders 2: secondo capitolo di una tetralogia sportiva invernale nata e morta sulla prima playstation, antesignano del più moderno e divertente SSX.

Destruction Derby: primo esperimento tridimensionale per la software house inglese Psygnosis che negli anni successivi si fece conoscere a suon di Wipeout.

Final Fantasy VII: Il più importante gioco di ruolo della storia videoludica, già annunciato a Settembre, farà parte con i suoi tre cd della line up di Playstation Classic.

Grand Theft Auto: Il primo leggendario capitolo della serie di GTA sarà disponibile all’interno di con la sua visuale isometrica e la sua prima, raffazzonatissima violenza, fa capolino all’interno della line-up di Playstation Classic.

Intelligent Qube: Conosciuto dai più come Kurushi, questo puzzle game folle rapprsenta pienamente alcune delle sperimentazioni di cui Playstation è stata dimora felice.

Jumping Flash: uno dei primi giochi mai usciti per Playstation, uno se non il primo platform tridimensionale apparso sulla console, è presente all’interno di Playstation Classic.

Metal Gear Solid: Per molti Sony Playstation vuol dire Metal Gear Solid; l’opera di Hideo Kojima, diluita in due cd, porta il giocatore in un mondo intriso di fantapolitica e sensazioni indimenticabili; peccato che l’assenza del Dual Shock renderà lo scontro con Psyco Mantis un pelo diverso…

Mr Driller: Questo videogioco è il seguito spirituale del capolavoro da sala giochi conosciuto come Dig-Dug; un titolo estremamente immediato e divertente che  vide sulla prima Playstation una casa dove poter sfoggiare il suo carinissimo 2d.

Oddworld: Abe’s Oddysee: Da molti considerato come il gioco più inquietante e weird mai uscito su Playstation grazie alla sua ambientazione distopica e ai suoi personaggi tanto indimenticabili quanto paurosi, pezzo imprescindibile di ogni ludoteca Playstation che si rispetti.

Rayman: Il personaggio più apprezzato di Micheal Ancel torna a mostrarsi su Playstation con un platform bidimensionale mai dimenticato, un titolo dai colori eccellenti e dallo stile artistico indimenticato in grado di far contenti un po’ tutti.

Resident Evil: Director’s Cut: Cosa inserite all’interno di una Playstation se non la versione definitiva del Survival Horror per antonomasia ? Titolo tanto legnoso quanto spaventoso, ancora oggi particolarmente godibile per atmosfera e scelte registiche.

Revelations: Persona: Il successo travolgente di Persona 5 ha delle origini molto diverse da quelle che si possono pensare, perfettamente incasellate in questo videogioco tanto oscuro quanto interessante e difficile. Un titolo storicamente più importante di quello che sembra, disponibile all’interno dei venti videogiochi pensati da Sony.

Ridge Racer Type 4: La saga automobilistica di Namco, come annunciato già a Settembre, vedrà nel suo quarto capitolo il messaggero perfetto dello stile di gameplay tanto arcade quanto divertente promulgato da Sony all’interno di Playstation Classic.

Super Puzzle Fighter II Turbo: Se avete intenzione di utilizzare il comparto multiplayer della console per rendere felici i vostri amici allora questo è il gioco che fa per voi, pronto per incrinare qualsiasi rapporto un quadratino dopo l’altro.

Syphon Filter: prima dell’arrivo di Metal Gear Solid il videogioco Action semi-realistico su Playstation era sinonimo di Syphon Filter, qui presente nel suo primo interessante capitolo all’interno di Playstation Classic.

Tekken 3: Il capitolo più rappresentativo della saga di Tekken, con tanto di minigiochi e personaggi segreti (Il draghetto Gon sarà assente per problemi di licenze) , sarà presente all’interno di Playstation Classic.

Tom Clancy’s Rainbow 6: Se oggi giochiamo nel tempo libero a Rainbow Six Siege lo dobbiamo anche al Porting per Playstation del primo capitolo di questa leggendaria serie di sparatutto tattici.

Twisted Metal: Uno degli sparatutto su ruote più divertenti della storia ed uno dei titoli di maggior successo dell’intera storia Playstation rientra a pieno titolo tra i venti giochi che compongono la line up della riedizione della console Sony.

Wild Arms: Questo titolo è stata la realizzazione del sogno proibito di tutti gl i appassioanti western moltissimi anni prima dell’avvento di Rockstar Games e del suo Red Dead Redemption: un gioco di ruolo tipicamente giapponese ambientato in un mondo che sembra ricalcare pari pari il mito della frontiera americana.


 

Noi di Player.it avevamo tirato fuori una lista di quindici differenti videogiochi che avremmo voluto vedere all’interno di Playstation Classic un po’ di tempo fa; purtroppo solo uno tra tutti questi titoli è stato inserito all’interno della line-up ufficiale quindi ci ritroviamo un po’ col magone addosso nonostante la qualità proposta da Sony. Purtroppo Sony non sembra intenzionata ad inserire altri videogiochi all’interno della sua proposta, mantenendo la linea anticipata un po’ di tempo fa con un comunicato stampa!

Ricordiamo inoltre che la console, oltre a questi venti differenti titoli, includerà una memory card virtuale con cui poter salvare i dati dei propri giochi, un cavo HDMI necessario per collegarla al televisore e due controller cablati privi di analogici (i due primi Joypad Playstation, per la cronaca) in modo da poter sfruttare le modalità multigiocatore di titoli come Twisted Metal, Tekken 3 e Super Puzzle Fighter II Turbo

Playstation Classic vedrà la luce sugli scaffali di tutto il mondo il 3 Dicembre 2018 per 99.99€.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!