Sea of Thieves è stata una gradevole rivelazione sia su Xbox One che su PC Windows 10: negli scorsi giorni abbiamo realizzato per voi una serie di streaming su Twitch per permettervi di conoscere il gioco. E la redazione ha anche stilato una prima guida, che trovate qui, e che verrà arricchita di nuovi consigli man mano che il gioco darà modo di farsi conoscere alla redazione, in prossimità del lancio.

Tuttavia, purtroppo, è anche vero che Sea of Thieves non è stato proprio esente da problemi nella closed beta degli ultimi giorni. Anzi, proprio per questi problemi la beta è stata estesa di altre 48 ore, e i test si concluderanno definitivamente domani invece della scorsa domenica. Gli sviluppatori comunque, i ragazzi di Rare, hanno annunciato di essere al corrente della frustrazione dei fan e dei problemi della closed beta, e hanno intenzione di porre rimedio:

Tradotto: “Siamo al corrente che alcuni di voi stanno sperimentando problemi nel matchmaking ed errori di vario tipo. Il team sta lavorando attivamente per scoprire la loro fonte, e vi terremo aggiornati sullo stato del gioco non appena ne sapremo di più anche noi”.

Insomma, Rare sta lavorando ai problemi, e questo è sicuramente un bene per la versione finale del titolo: quelli della beta, invece, saranno presto risolti? Peccato la situazione abbia un po’ guastato il piacere della prima prova in assoluto con il titolo. Sea of Thieves sarà disponibile a partire dal prossimo 20 Marzo 2018 su Xbox One e Windows 10, restate con noi per tutti i futuri aggiornamenti in merito.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!