Fist of the North Star: Lost Paradise avrà un’edizione speciale solo per l’Italia

fist of the north star kenshiro edition


Fist of the North Star: Lost Paradise sarà disponibile su Playstation 4 dal 2 ottobre. C’è un regalo inatteso per i giocatori italiani e francesi. Potrebbe sembrare paradossale visto che la serie Yakuza e gli stessi titoli ispirati a Ken il guerriero spesso snobbano un po’ l’Occidente. Eppure, noi italiani potremo mettere in esclusiva le mani su un’edizione speciale.


Oggi SEGA ha annunciato l’arrivo della Kenshiro Edition, un’edizione speciale di Fist of the North Star: Lost Paradise, che arriverà in esclusiva per il mercato italiano e francese proprio il 2 ottobre 2018.

La Kenshiro Edition avrà i seguenti contenuti:

· Il gioco base
· Adesivi “Deathcry”
· Il Destiny Talisman Set [Bonus DLC]
· Cover Reversibile
· 4 Art Card dei personaggi principali
· Card olografica

fist of the north star kenshiro edition

A breve sarà possibile effettuare il pre-order presso i principali retailer.

Ricordiamo che dal 4 settembre è disponibile sul PSN la demo del gioco. Tutti coloro che faranno il download della demo di Fist of the North Star: Lost Paradise riceveranno in regalo un tema. Questo sarà disponibile e visibile, però, solo dal 2 ottobre, data di uscita del gioco completo. Noi l’abbiamo provata per voi, potete leggere la nostra anteprima per sapere cosa ne pensiamo.

Fist of the North Star: Lost Paradise è un RPG action/adventure basato sull’universo del manga Fist of the North Star (Ken il Guerriero) creato da Tetsuo Hara. I giocatori vestiranno i panni di Kenshiro in un universo alternativo rispetto alla storia originale e potranno esplorare terre post-apocalittiche in un buggy personalizzabile e sconfiggere gruppi di teppisti usando le tecniche della Divina Scuola di Hokuto.

Inoltre, Fist of the North Star: Lost Paradise, rispetto alla versione originale giapponese, uscita l’8 marzo 2018, offrirà ai giocatori un’esperienza di gioco maggiormente violenta. Noi occidentali, che non ci spaventiamo di certo per un po’ di sangue in più su schermo, ringraziamo sentitamente. Il titolo sviluppato da Ryu Ga Gotoku, studio interno di Sega, lo stesso che ha sviluppato i recenti capitoli della serie Yakuza, promette di essere la miglior esperienza videoludica di sempre.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Fortnite stagione 5

Fortnite Stagione 5 – ecco le sfide della settimana 5

scum guida sopravvivenza

SCUM – Guida, trucchi e consigli su come affrontare il gioco