HOME » news

SNK sta per annunciare un nuovo videogioco


SNK è una storica casa giapponese di videogiochi che, nel corso dei suoi quaranta anni d’età, ha tirato fuori una quantità di brand e titoli entrati nella leggenda abbastanza elevata da far impallidire moltissimi dei nomi più blasonati e conosciuti al giorno d’oggi.

L’azienda ha scritto, praticamente da sola, la storia dei picchiaduro proponendo alcune delle alternative bidimensionali migliori allo strapotere di Street Fighter proponendo brands come Fatal Fury, Art Of Fighting e l’ultimo arrivato The King Of Fighters.

È notizia del giorno che l’azienda giapponese abbia qualcosa in pentola, qualcosa probabilmente di tutto nuovo in grado di far infiammare nuovamente i cuoricini di noi poveri e sventurati videogiocatori.

SNK sta per annunciare un nuovo videogioco.

SNK ha, in primis, messo online una nuova pagina web sul suo sito dal titolo sibillino: NEW SNK GAME ANNOUNCEMENT.

SNK

Il 10 Settembre 2018 una nuova alba sorgerà , recita il testo del sito senza tirare in mezzo immagini o brand di riferimento. Qualsiasi cosa ci sarà alla fine del countdown creato da SNK andrà online trenta minuti dopo la presentazione della line-up di Playstation del pre-Tokyo Games Show.

Nel recente passato l’azienda giapponese aveva già usato il pre-Tokyo Games Show come cassa di risonanza per i suoi titoli: nel 2015 alla stessa line-up di Sony l’azienda nipponica aveva annunciato The King Of Fighters XIV, uscito per la console Sony e per PC nel corso del 2016.

Cosa bolle in pentola in casa SNK?

Considerando i precedenti dell’azienda e le diciture inserite virtualmente qualsiasi titolo dell’azienda potrebbe essere il soggetto  dell’annuncio: un nuovo The King Of Fighters è il decorso più probabile di questa situazione mentre un po’ più improbabili sono i seguiti di titoli un po’ fuori moda come Metal Slug (siamo pronti a vendere la nostra anima per questo) o Sengoku (praticamente impossibile ma abbastanza desiderabile, considerata la nicchia hack n’ slash rappresentata dal titolo).

Non ci resta che portare pazienza e aspettare l’arrivo del dieci settembre, rimanete sintonizzati su Player.it per sapere di cosa tratterà il nuovo titolo SNK!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

cyberpunk 2077 companion system

Cyberpunk 2077 non prevede un Companion System

brawlhalla

Rayman entra nel roster di Brawlhalla