Battlefield V rimandato al 20 novembre

Battlefield V


Electronic Arts ha annunciato che Battlefield V non uscirà più il 19 ottobre, bensì il 20 novembre. Il nuovo seguito dello sparatutto in prima persona uscirà un mese più tardi del previsto.

I feedback dell’alpha


Lo ha dichiarato oggi il general manager di DICE Oskar Gabrielson.  Ha citato gli alpha chiusi e il tempo di prova che i giocatori hanno avuto al Gamescom e all’E3 2018. Dai feedback degli utenti dell’alpha i membri del team di DICE hanno appreso che in Battlefield V c’è un maggior focus sul gioco di squadra e una migliore gestione e controllo delle armi. Spiega inoltre Oskar:

Ci hanno anche spronato a apportare miglioramenti significativi all’esperienza di gioco di base, inclusa la regolazione del tempo di gioco, migliorando la visibilità del soldato e riducendo l’attrito del giocatore.

Molti di questi miglioramenti verranno introdotti nella prossima beta aperta il 6 settembre (o 4 settembre se hai EA Access o Origin Access Premier oppure Basic).

Uno dei migliori Battlefield di sempre

Gabrielson racconta che il team ritiene di avere “uno dei migliori giochi di Battlefield che siano mai stati nelle nostre mani.” In questo capitolo torneranno le War Stories di Battlefield I, una profonda esperienza multiplayer, l’ormai immancabile modalità Battle Royale e una nuovissima modalità per esplorare i teatri di guerra della Seconda Guerra Mondiale denominata modalità “Tides of War”.

Con l’Open Beta proprio dietro l’angolo, siamo entusiasti dei milioni di voi che si uniranno a noi e vivranno il gioco. E ci aspettiamo di vedere ancora più feedback in arrivo.

Spiega Oskar. Continuando poi sul rinvio del gioco:

Ed è per questo che stiamo spostando la nostra data di lancio. Ci riserveremo del tempo per continuare a apportare alcuni aggiustamenti finali al gameplay di base, e per assicurarci di offrire davvero il potenziale di Tides of War. Sappiamo che spostare la data di lancio significa che dobbiamo aspettare ancora un po’. Ma ci prenderemo il nostro tempo per assicurarci di farlo bene.

Un mese in più per rifinire il gioco

Insomma, i ragazzi di DICE vogliono rifinire il gioco al meglio per la data di lancio ed è giusto dargli un ulteriore mese di lavoro per preparare il gioco. Un’altra cosa positiva è che in questo modo Battlefield V non dovrà competere con giochi del calibro di Call of Duty: Black Ops 4 e Red Dead Redemption 2 che verranno rilasciati rispettivamente il 12 e il 26 ottobre. E voi lettori, giustificate la scelta di DICE? Ditecelo nei commenti!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Amerigo "ilCirox" Cirelli

Sono nato nel 1995, gioco ai videogiochi da quando ne ho memoria. Più che una passione, per me il videogioco è un medium capace non solo di intrattenere ma, vista la sua natura interattiva, di creare vere e proprie esperienze.

Per questo motivo, dopo un'adolescenza passata a videogiocare ho deciso di iniziare a scriverne.

Attualmente sono impegnato negli studi giuridici-economici, scrivo su Player.it dal 2018 e gestisco la famosa pagina di meme "ilCirox" su Facebook ed altri social network dal 2015.

Monster Hunter Generations Ultimate - Guida Abilità - ability - abilities - MHGU - Guide - Double cross - points - punti - deviant

Monster Hunter Generations Ultimate: Guida Abilità

spider-man ps4

Per Insomniac Spider-Man non ha subito alcun tipo di downgrade