For Honor: presentata ufficialmente la Stagione 5

for honor stagione 5

Ubisoft continua a supportare i suoi giochi online come meglio non si potrebbe. Dopo Rainbow Six: Siege e Tom Clancy’s Ghost Recon: Wildlands, adesso è il turno di For Honor. Il publisher francese ha da poco annunciato la Stagione Cinque del suo hack and slash. La prima grande novità apportata dalla nuova Season sarà l’aggiornamento “Era dei Lupi”. Con l’update in questione, che sarà completamente gratuito, verrà realizzato un migliore bilanciamento degli eroi, e verranno implementati sia il matchmaking che la connettività. Andiamo a scoprire tutto ciò che c’è da sapere sulla Stagione 5.

Entra nell’Era dei Lupi con la Stagione Cinque di For Honor

for honor era dei lupi
Tante novità per il gioco Ubisoft.

Ubisoft ha da poco annunciato che la Stagione cinque di For Honor, chiamata Age of Wolves, sarà disponibile a partire dal 15 febbraio. Il lancio avverrà in contemporanea sia su PlayStation 4 che su Xbox One che su Windows PC. Proprio in occasione del primo anniversario del titolo Ubisoft, Age of Wolves migliorerà quelle che sono le basi dell’esperienza di gioco, concentrandosi soprattutto sul bilanciamento degli eroi, il matchmaking e la connettività. Age of Wolves sarà disponibile come aggiornamento gratuito, ed apporterà importanti cambiamenti agli eroi, nonché modifiche al sistema di combattimento, e nuove opzioni di personalizzazione. Le novità, Ubisoft conferma, sono molte altre ancora. Inoltre, nel corso della stagione, saranno resi disponibili anche dei server dedicati e nuove modalità di allenamento.

Ma andiamo con ordine, ed esploriamo tutte le novità annunciate da Ubisoft.

Implementazione dei server dedicati

Dopo un open test perfettamente riuscito svoltosi a dicembre, che ha consentito al team di sviluppo di raccogliere molti dati e feedback da parte dei giocatori, l’infrastruttura dei server dedicati sarà implementata durante la Stagione cinque di For Honor. Tale implementazione eliminerà tutti i problemi relativi alla risincronizzazione, alla migrazione della sessione ed ai requisiti di NAT, che i giocatori attualmente stanno riscontrando. Il risultato sarà quello di offrire una connettività stabile su tutte le piattaforme di gioco. Più avanti sarà comunicata una tempistica più precisa su tale implementazione.

Importanti aggiornamenti degli eroi

Cinque eroi, Kensei, Conquistatore, Highlander, Berserker e Nobushi, riceveranno importanti aggiornamenti di gioco, al fine di bilanciare i vari personaggi disponibili. Il Kensei e il Conquistatore riceveranno entrambi nuovi set di mosse, nuove animazioni e molto altro ancora. L’Highlander, il Berserker e la Nobushi, inoltre, riceveranno anche alcuni significativi aggiornamenti nel loro bilanciamento. Dopo la Stagione cinque, saranno aggiornati anche altri eroi. Questo ci fa capire che il bilanciamento dell’esperienza di gioco è una delle principali priorità del team di sviluppo.

Nuove modalità di allenamento

Dopo il lancio della Stagione cinque, For Honor otterrà ben tre nuove modalità di allenamento. Lo scopo è quello di cambiare il modo in cui i giocatori possono affinare le proprie abilità di combattimento. I nuovi gamer potranno, così, apprendere le basi del gioco, fino ad arrivare alle tecniche avanzate nelle modalità Prove del Novizio e Prove del Guerriero. Per finire, la modalità Arena consentirà ai giocatori più esperti di allenarsi contro determinate combinazioni di eroi e mosse, preparandosi così ad affrontare qualsiasi tipologia di combattimento.

Altre informazioni sulla Stagione Cinque

Giochi peggiori 2017_For-Honor_01
Non ci resta che aspettare il prossimo Febbraio.

Di seguito, vi alleghiamo le dichiarazioni di Damien Kieken, Responsabile del gioco.

“Dopo il lancio del gioco a febbraio 2017, il nostro team si è concentrato nel sviluppare l’esperienza iniziale aggiungendo nuovi eroi, modalità e costanti aggiornamenti di gioco. Per l’inizio del 2018, vogliamo concentrarci sull’esperienza principale e rispondere alle richieste dei giocatori, dando la priorità alla stabilità del gioco online e al bilanciamento degli eroi.”

La Stagione cinque includerà anche vari aggiornamenti Tra questi, un oggetto che incrementerà i punti esperienza al posto del ripristino, il cambiamento della modalità classificata 4v4 da Dominio a Tributo, un nuovo limite al livello di reputazione, nuove possibilità di sviluppo per l’equipaggiamento, e molto altro ancora. Age of Wolves sarà la prima stagione di un intero anno di contenuti nuovi di zecca per For Honor.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

playstation plus news

Playstation Plus, leak svela i titoli di Febbraio 2018

hearthstone switch nintendo

Hearthstone: Importanti modifiche al gioco classificato