Thunderful: il nuovo studio formato da Zoink e Image & Form

thunderful studio logo

Nuovo anno, nuovi progetti che prendono vita. Pochi istanti fa, due dei migliori studi indipendenti della Svezia hanno deciso di unire le forze. Stiamo parlando di Zoink e di Image & Form, che hanno dato vita a Thunderful, un nuovo studio di sviluppo che si avvarrà del meglio delle due aziende. Inutile sottolineare che, sulla base del successo già riscontrato dai due studi precedentemente menzionati, la nuova società ha tutte le carte in regola per diventare uno dei principali sviluppatori europei. Proprio per questa ragione, siamo sicuri che non mancheranno annunci sui nuovi progetti di Thunderful.

Thunderful: quando due grandi studi si uniscono

flipping death zoink
Uno dei prossimi progetti di Zoink.

Chiunque ami i giochi indie, non può non conoscere due studi del calibro di Zoink e Image & Form. Per quanto riguarda Zoink, parliamo di una delle eccellenze creative svedese. Lo sviluppatore si è distinto per la creazione di titoli come Stick it to the Man, un platform dal design iconico e divertente, Zombie Vikings e tanti altri ancora. Tra i progetti futuri di Zoink rientrano due videogame di grande fascino come Fe, parte del progetto EA Originals, e Flipping Death, “sequel spirituale” di Stick it to the Man. Per quanto riguarda Image & Form, invece, la sua più recente release è datata 2017, e risponde al nome di SteamWorld Dig 2, mentre il primo SteamWorld Dig, invece, è destinato ad approdare su Nintendo Switch il prossimo 01 Febbraio. Sulla base delle carriere dei rispettivi studi, possiamo affermare che la loro fusione sia una notizia tanto sorprendente quanto intrigante.

Entrambi gli studi avevano già collaborato in passato in varie maniere, dallo scambio e condivisione di informazioni fino al supporto reciproco in materia di PR e marketing. Proprio nel momento in cui state leggendo queste righe, Brjan Sigurgeirsson e Klaus Lyngeled, fondatori, rispettivamente, di Image & Form e di Zoink, stanno ufficializzando la fusione dei due studi e la “nascita” di Thunderful. Tuttavia, nonostante l’imminente fusione, entrambi gli studi continueranno a portare avanti i loro progetti singolarmente, almeno per il momento.

Una nuova ed esaltante avventura per i due studi

steamworld dig
Il franchise che ha reso celebre Image & Form.

Sulla base delle informazioni pubblicate, Thunderful potrà contare sull’esperienza di ben 46 dipendenti. Per questa ragione, sarà indispensabile trasferirsi in una sede nuova e decisamente più spaziosa. Zoink e Image & Form possono vantare un totale di oltre due milioni di giochi venduti, con ben sei milioni di download effettuati. Di seguito, vi riportiamo le dichiarazioni di Brjan Sigurgeirsson, CEO di Image & Form, in merito alla fusione con Zoink.

“Lavoriamo già insieme ogni giorno nel campo delle PR, del marketing, dell’intelligence e del publishing. Image & Form e Zoink continueranno a produrre giochi come abbiamo sempre fatto, ma stiamo formalizzando la nostra stretta relazione. Attraverso Thunderful possiamo condividere le risorse in modo più efficace, agire ufficialmente insieme e lanciare progetti di giochi più grandi ed ambiziosi. Stiamo per diventare una vera e propria forza creativa.”

Klaus Lyngeled, CEO di Zoink, ha poi aggiunto queste dichiarazioni.

“Brjann e io già ci scambiamo molte informazioni, quindi questo sviluppo delle cose è naturale. Potendo contare su un gruppo di circa 50 persone, aumenteremo il nostro peso specifico sia a livello nazionale che internazionale.”

Sulla base di quanto appena detto, siamo curiosi di conoscere quali saranno delle future mosse di Thunderful.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Ecco a voi Groh, il nuovo personaggio di Soul Calibur VI

kingdom come deliverance screenshot 4K

Kingdom Come: Deliverance, svelati nuovi dettagli