Fe annunciato ufficialmente per il prossimo 16 Febbraio

fe annunciato

Uno dei giochi indie più attesi ha finalmente una data di uscita. In base a quanto abbiamo appreso in occasione dello scorso Nintendo Direct Mini, il prossimo 16 Febbraio, su Nintendo Switch e su tutte le piattaforme di gioco, arriverà Fe, il nuovo platform di Zoink! Games.  Il titolo era stato presentato in occasione della scorsa Gamescom 2017, ed aveva ottimamente impressionato sia il pubblico presente che gli addetti ai lavori. Il gioco rappresenta il frutto degli investimenti di Electronic Arts nel sempre vivo mondo dei videogiochi indipendenti, attraverso EA Originals. Proprio per questa ragione, erano in molti ad attendere novità sul nuovo gioco dello studio di sviluppo di Stick It to the Man! Ebbene, sembra proprio che la release del nuovo gioco sia vicinissima.

Uno sguardo a Fe, la nuova creatura di Zoink! Games

Abbiamo detto in passato che la grande N, con la sua Nintendo Switch, abbia nuovamente aperto le porte ai giochi di terze parti. Ma la nuova console ibrida non si è limitata a questo. Switch ha aperto le porte anche agli indie game. RiME, The Binding of Isaac, Celeste, Shovel Knight, lo stesso Stick It to the Man, rappresentano una parte importantissima del “nuovo corso Nintendo“.

Per quanto riguarda Zoink! Games, invece, sembra proprio che lo studio svedese, dopo aver lasciato tutti a bocca aperta con le prime anticipazioni su Flipping Death, sia in procinto di far uscire sul mercato la sua ultima fatica. Come ogni indie che si rispetti, Fe avrà una struttura molto diversa dai vari tripla A che si accalcano sugli scaffali dei negozi. Il giocatore sarà catapultato in un mondo decisamente atipico, di cui non sa assolutamente niente. Ci sarà un solo modo per capire qualcosa in più su ciò che ci circonda: l’esplorazione. In pratica, sarà tutto nelle mani del giocatore: farsi strada e comprendere la natura del mondo di gioco.

“Fe è un nuovo tipo di avventura platform in cui la storia è tutta da scoprire. E spetterà a voi farlo! Scoprirete ciò che vi circonda senza aver alcun appiglio, vi sarà raccontata una storia senza usare le parole, ma solo attraverso le scoperte che farete durante il gameplay.

Correte, arrampicatevi e fatevi strada attraverso una oscura foresta nordica, ed esplorate il suo ecosistema vivente e pieno di segreti e di creature mistiche.

Il cuore dell’esperienza è una meccanica tattile e analogica che vi consentirà di comunicare e parlare con ogni essere vivente nella foresta.

Imparerete una vasta gamma di versi di animali, che vi permetteranno di fare amicizia o di manipolare qualsiasi creatura – anche le piante. Fate in modo che gli uccelli vi guidino, che gli orsi combattano per voi e che le piante coltivino bacche che ti aiutino a superare i Silent Ones.

Diventate Fe, e scoprite un mondo che non vorrete mai più lasciare.”

fe nintendo switch
Un mondo misterioso e tutto da scoprire.

Ricordiamo ai nostri lettori che Fe sarà disponibile a partire dal prossimo 16 Febbraio per Nintendo Switch, Playstation 4, Xbox One e PC.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

nintendo 4k realtà virtuale

Ecco perché Nintendo non investe nel 4K e nella realtà virtuale

tastiera per nintendo switch

A breve potrebbe esserci un nuovo Nintendo Direct, vediamo quando