Shuhei Yoshida, presidente di Sony Interactive Entertainment, ha recentemente elogiato la rivale Nintendo e la sua nuova console Nintendo Switch, per il dimostrato approccio proattivo nei confronti dei vari attori della scena Indie.

Lo stesso Yoshida, fan di Nintendo e in passato possessore di svariate Nintendo WiiU, ha affermato che questa apertura da parte di Nintendo gioverà gli sviluppatori indipendenti e aprirà loro nuove strade nel mercato videoludico.

Ecco la dichiarazione che egli stesso ha rilasciato durante una sua recente intervista al BitSummit, evento Giapponese incentrato sui videogiochi indipendenti.

D: Pare che Nintendo stia proattivamente cercando videogiochi indipendenti. Inoltre, gli sviluppatori Indie si stanno sbilanciando sempre di più verso Nintendo Switch.

R: “Penso sia un’ottima cosa. Abbiamo sempre dato il nostro più totale supporto  agli sviluppatori indipendenti di videogiochi e abbiamo rilasciato dei titoli veramente piacevoli. Di recente, Nintendo è stata avvicinata da sviluppatori meritevoli e, per aiutarli, ha iniziato a supportare i middleware al fine di velocizzare e semplificare lo sviluppo di titoli. Ritengo che ciò sia ottimo per l’industria dei videogiochi indie.”

“Sotto molti aspetti i fan di Nintendo e quelli di Sony sono molto differenti, perciò dovrebbe essere possibile distribuire questi giochi a tutti questi utenti, no? Mi metto nei panni degli sviluppatori indipendenti: probabilmente è più facile effettuare porting di giochi su Nintendo Switch.”

In attesa di vedere la risposta di Sony a questo approccio di mercato da parte di Nintendo, continueremo a monitorare il mercato dei videogiochi indipendenti e a segnalare le ultime novità ed eventuali gemme.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!