Evil Dead, Bruce Campbell torna a interpretare Ash in un videogioco

evil dead

Dopo l’addio definitivo al personaggio, dovuto alla cancellazione della serie Ash Vs. The Evil Dead da parte di Starz, Bruce Campbell tornerà nel ruolo di Ash Williams in un nuovo videogioco di Evil Dead.

In un’intervista con Bloody Disgusting Campbell ha confermato che, mentre le avventure in carne e ossa di Ash si sono definitivamente concluse, l’attore poteva ancora essere interessato a indossare i panni videoludici dell’eroe armato di fucile e motosega.

“Oh no no, è diverso”, ha affermato Bruce durante l’intervista, quando gli è stato chiesto se il suo addio ad Ash valesse per tutti i media:

Ho degli obblighi precedenti che devo soddisfare: stanno facendo un videogioco, un ‘immersive kind of dealio’, io sarò Ash in questo gioco, non vorrei mai che la voce di altri rendesse il personaggio troppo strano.

Al momento non si conosce molto altro sul progetto, ma il termine “immersivo”, usato dall’attore, ci fa pensare ad un progetto di Evil Dead in VR.

Questa non sarà comunque la prima incursione della storica saga Evil Dead (La Casa da noi) nel mondo dei videogiochi. Nel corso degli anni abbiamo visto diversi titoli permeati dalla magia nera del Necronomicon come la trilogia di Evil Dead: Hail to the King, A Fistful of boomstick e Regeneration, oltre ai camei dell’attore in giochi come Phantom Halls e Telltale’s Poker Night 2.

Non ci resta che rimanere in attesa di ulteriori novità e intanto mi raccomando, non dimenticate le parole magiche: klaatu barada…nissan? noodle? nipples?

[amazon_link asins=’B077TX2L2L,B000BB19FS,B00005B5SL,B00008OLHI,B01N214LL3,B01HISYLQK’ template=’CopyOf-ProductCarousel’ store=’frezzanet04-21′ marketplace=’IT’ link_id=’516521e2-a3aa-11e8-af1e-19fcf4a89930′]

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Metal Gear Solid

Intervista ad Alessandro Ricci, la storica voce di Solid Snake

Tekken 7

Tekken 7, rivelata la data del debutto della seconda season