RiME presenta problemi prestazionali: Tequila Works al lavoro

RiME


RiME

RiME, l’adventure game prodotto da Tequila Works e pubblicato da Grey Box & Six foot sembra avere qualche problema con il framerate anche su macchine di fascia alta.

Secondo alcuni report su Steam, sembrerebbe proprio che anche su macchine dotate dell’ammiraglia di casa NVIDIA, la GeForce GTX 1080Ti, i tanto desiderati 60 fps siano un miraggio.
I problemi di stuttering sembrano affliggere anche la versione PS4, di conseguenza il team di Tequila Works è al lavoro per risolvere il problema e nel frattempo suggerisce (almeno per gli utenti PC) di modificare i valori di Antialiasing a TXAA (Temporal anti-aliasing) o FXAA (Fast appoximate Anti-aliasing).

Diversi utenti dotati di NVIDIA 1080 GTX Ti hanno lamentato cali drastici dai 60 fps anche utilizzando settaggi low.

RiME

Ricordiamo che RiME è il secondo titolo dopo Inner Chains (Telephats Tree Studio) che utilizza l’Unreal Engine 4 e che sembra soffrire di questi problemi.
In attesa del fix necessario a risolvere i problemi grafici basteranno i consigli di Tequila Works per godere di prestazioni all’altezza delle aspettative?

Ricordiamo che RiME è disponibile per PS4, Xbox One e PC dal 26 maggio, mentre sarà disponibile per Nintendo Switch durante questa estate.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Giulio Capone

Musicista e sound engineer con un'insana passione per tutto quello che riguarda la tecnologia e un infanzia spesa su Commodore Vic20, Basic e ZX Spectrum. Attendo con ansi il ritorno di Monkey Island...

Project 7 di Remedy Entertainment non è Alan Wake 2

Kung Fury

Kung Fury: contenuti free solo per oggi su App Store