Ormai siamo entrati nella fase finale di questa generazione videoludica. Iniziano già ad esserci voci sulle console next-gen da parte di Sony e Microsoft. Già da tempo, girano alcune notizie riguardanti la prossima Xbox dal nome in codice “Scarlett”. Adesso si parla anche di una seconda console dedicata esclusivamente allo streaming dal nome in codice “Scarlett Cloud”.

Giocare in streaming

Si tratterebbe di una console dall’hardware economico, pensata per essere utilizzata sopratutto per giocare in streaming. L’Xbox Scarlett monterà, invece, un hardware più performante.

Xbox Scarlett

Due mercati, una grande X

Microsoft, in questo modo, punta a due differenti mercati: quello “classico” legato ancora ai prodotti in retrail (o al massimo in digital download) e al “nuovo” mercato del gioco in streaming che determinerà il gaming del futuro. In questo modo la casa di Redmond può mettere alla prova l’appetibilità dell’utenza in un mercato in fase ancora sperimentale. D’altro canto, anche la diretta concorrente, Sony, ha iniziato questa fase di sperimentazione con PlayStation Now.

Una console per ogni tasca

Un altro obbiettivo di Scarlett Cloud è anche quello di vendere una console economica, alla portata di ogni tasca, che dia accesso a tutti i servizi Microsoft tramite abbonamento.

La gara allo streaming è aperta, chi avrà la meglio?

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!