Fortnite – tutte le novità della stagione 5

Fortnite stagione 5

Il giorno della verità è finalmente arrivato; il videogioco più chiacchierato e incensato degli ultimi mesi ha ricevuto finalmente il tanto atteso aggiornamento 5.0.0 facendo definitivamente iniziare la stagione 5.

L’arrivo della stagione 5 era stato preannunciato da un sacco di eventi curiosi e davvero particolari: abbiamo avuto importanti lanci missilistici che hanno finito per danneggiare in modo irreparabile il tessuto spazio temporale del gioco; abbiamo visto strani oggetti comparire nel mondo di gioco e oggetti derivanti da Fortnite comparire nel mondo reale, con tanto di pignatta lama in giro per tutto il mondo.

Con l’arrivo di questa suddetta stagione il mondo di Fortnite si è riempito di novità e curiosità tutte da scoprire; oggi con questo articolo andremo a analizzare e raccontare quelle più interessanti.

Fortnite si aggiorna!

In primis parliamo di chi può ottenere tale aggiornamento aka tutti.
L’aggiornamento 5.0.0 ha avuto effetto sia sulla modalità “Salva il mondo” che sulla modalità “Battaglia Reale”, tutti i videogiocatori potranno approfittare delle novità inserite all’interno del titolo.

Epic Games per celebrare definitivamente l’arrivo della quinta stagione di Fortnite ha reso disponibile sui suoi canali social un trailer che mostra rapidamente il tema di questo nuova stagione:

Il trailer riassume e entra nei dettagli all’interno di alcune scene di gioco e di vita accadute durante la preparazione di questa quinta stagione: a farla da protagonista sono i varchi dimensionali, aggiunti nel titolo con tanto di funzione di gameplay. Il tema di questa quinta stagione di Fortnite è quello della collisione tra mondi, quello del mischiarsi infinito di epoche e immagini provenienti da fonti diverse.

A simboleggiare le tematiche di questa patch arriva la maschera di una Kitsune, una figura del folklore giapponese somigliante ad una volpe dai poteri in grado di modificare tempo e spazio.

La stagione è stata inserita su tutte le versioni disponibili di Fortnite: PC, PS4, Xbox One, Nintendo Switch, Ios e dispositivi Android.

Cosa abbiamo di nuovo nel gameplay di Fortnite?

Le principali novità che hanno interessato il titolo con l’arrivo dell’aggiornamento 5.0.0 sono davvero tante e sono divise tra modalità “Salva il Mondo” e modalità “Battaglia Reale”

Per la modalità “Salva Il Mondo” abbiamo:

  • Modalità “Sfida l’orda”:
    Questa modalità chiede ai giocatori di allearsi per affrontare una sfida di sopravvivenza di difficoltà estrema, alla ricerca del grado di collaborazione definitivo per più giocatori.
  • Eroi del selvaggio West:
    Gli eroi del selvaggio west sono una delle novità disponibili per un tempo limitato, legato alla presenza dell’evento Road Trip; montate in sella e andate a salvare il mondo con questo nuovo manipolo di costumi e eroi.
  • Armi ad avancarica;
    Le armi ad avancarica sono una novità per la modalità salva il mondo e rappresentano perfettamente il tema degli oggetti da altri luoghi e tempi; il giocatore deve utilizzarle per respingere grandi orde di abbietti.

Per la più popolare modalità “Battaglia Reale” invece abbiamo:

  • Il nuovo veicolo ATK, ovvero Kart Da off-road:
    Un veicolo in grado di affrontare qualsiasi tipo di terreno in compagnia di numerosi amici; per utilizzarlo al meglio è consigliabile radunare un buon numero di amici e gettarsi nella mischia!
  • Le fenditure:
    Le fenditure sono le vere protagoniste di Fortnite Stagione 5 e sono arrivate qui per ovviare al problema delle lunghe traversate solitarie, piccola immancabile presenza nel gioco nel corso delle passate stagioni.

Anche armi e oggetti sono stati ritoccati in modo da mettere a tacere alcune delle critiche più sentite nel corso dell’ultimo periodo di vita del titolo:

  • I fucili pesanti sono stati pesantemente modificati: meno casualità nella diffusione dei proiettili (che ora vengono anche indicati nel reticolo a livello numerico) e nessuna possibilità di far fuoco con un altro fucille pesante subito dopo aver sparato il colpo. Quest’ultima modifica cambierà in modo radicale il gameplay dell’arma, pesantamente criticato nel corso della stagione 4 a causa del suo elevato power-level; due fucile pesanti in mano ad un giocatore abile erano in grado di eliminare qualsiasi tipo di minaccia, a prescindere dalla situazione.
  • Minore presenza della mira assistita (se attivata) per quanto riguarda il fucile da caccia; ora l’arma richiede la stessa precisione assoluta che viene richiesta dal motore di gioco per armi come il Fucile di precisione

  • Aumentata la riduzione del danno in relazione alla distanza percorsa dal proiettile; in tal modo le armi da lunga distanza finiranno per acquisire più senso rispetto a quelle a corta distanza.
  • L’aggiunta dei Kart da Off-Road reinserisce i veicoli all’interno del gameplay del titolo: questo nuovo veicolo può contenere fino a tre altri giocatori ed è in grado di derapare per guadagnare velocità, quasi come se fossimo all’interno di Mario Kart. In aggiunta alla derapata gli sviluppatori di Epic Games hanno deciso di donare ai giocatori passeggeri posteri la possibilità di far saltare il più in alto possibile il veicolo attraverso la pressione del tasto S (su pc) o della levetta analogica sinistra all’indietro; rilasciando il tasto/levetta nel medesimo istante sarà possibile saltare.

Tutte quelle fenditure per nessuna novità a livello di luoghi?

Fortnite

Anche la mappa di gioco ha subito un’ importante modifica; l’intera palude presente a sud-est è stata bonificata e sostituita da un curioso quanto arido deserto:

  • È stato aggiunto un bioma tutto nuovo chiamato Deserto; come prevedibile questo nuovo bioma andrà a sostituire i prati verdeggianti e l’eterna primavera che ha caratterizzato sinora il titolo con un sacco di sabbia bollente.
  • Una nuova location è entrata a far parte della mappa: Palmeto Paradisiaco sostituendo il tanto odiato (dagli sviluppatori) Putrido Pantano

  • Borgo Bislacco è stato ampiamente danneggiato da non si sa bene cosa ed è diventato praticamente una città fantasma.
  • Un sacco di nuovi luoghi ancora senza nome sono comparsi nel mondo di Fortnite; ai giocatori starà il cercarli tutti e scoprire cosa nascondono! Per il momento segnliamo un’ intero villaggio vichingo presente nella mappa di gioco, nelle vicinanze del sopracitato Borgo Bislacco.

Tra le altre migliore legate al gameplay troviamo anche:

  • Cambio di funzionamento dei cerchi della tempesta:
    I cerchi 7/8/9 della tempesta possono subire modifiche casuali di posizione invece che restringersi in modo del tutto automatico e quasi prevedibile; questo permetterà alla tempesta di spostarsi sulla mappa e di diventare una minaccia a ogni scadenza del tempo.
  • Hitbox di collisione cambiate per i giocatori atterrati in modo non mortale:
    Nelle precedenti versioni del titolo i giocatori atterrati ma non deceduti avevano hitbox pari a quelle che possedevano da in piedi; ora con questo cambio di hitbox sarà possibile per loro strisciare sotto le porta o non collidere correttamente con gli edifici in alcuni casi.
  • Utilizzare Emotes durante lo scatto interromperà quest’ultimo.
  • Rianimare compagni di squadra nelle modalità a tempo limitato 50v50 o Squadre da venti farà guadagnare al giocatore punti esperienza in modo decrescente (da 30 punti esperienza della prima rianimazione ai 10 della seconda).
  • Diminuita l’opacità del reticolo di mira delle armi durante l’animazione di ricarica o durante l’animazione del cambio arma.

Quali piccole migliorie sono state apportate al titolo?

Fortnite

Oltre a tutte queste nuove features di gameplay e a questi raffinamenti di meccaniche Fortnite ha subito anche un importante svecchiata e una serie di piccoli miglioramenti in grado di personalizzare e di elevare l’esperienza di gioco.

Tutti questi miglioramenti sono riportanti all’interno del lungo Changelog che Epic Games ha stilato in occasione della release della Patch; tra le cose più importanti troviamo ad esempio:

  • L’interfaccia utente è stata ripulita e migliorata in numerosi modi: stavolta per unirsi a un gruppo di persone sono necessari meno passaggi, il widget che segnala le notizie di gioco è stato migliorato e non necessita più di una barra di scorrimento per funzionare al meglio; l’interfaccia utente da console è stata in generale migliorata.
  • Fortnite è stato ulteriormente ottimizzato per console e PC grazie all’ultimo aggiornamento: gli effetti di luce sono stati riscritti e di conseguenza andranno a pesare meno sulle future patch. L’ordine dei file interni alle directory di gioco è stato ottimizzato in modo da ridurre i tempi di caricamento in modo significativo.
  • La modalità con cui le sfide settimanali del pass battaglia vengono conteggiate è stata rimaneggiata; ora le sfide settimanali sono state suddivise in due differenti sezioni, mentre la soglia di completamente del bundle settimanale di sfide è rimasta fissata a quattro unità.
  • Le sfide progressive non sono più limitate stagionalmente ma possono essere portate da una stagione all’altra; il tutto per una quantità fissa di punti esperienza.

Ovviamente al titolo sono state aggiunte anche una pletora di skins per personaggi, strumenti di raccolta e deltaplani, ma ce ne occuperemo in altra sede se necessario.

Noi di Player.it seguiremo con attenzione tutto l’arrivo della quinta stagione di Fortnite a partire dai prossimi giorni, restate con noi per scoprire come superare la prima settimana di sfide del pass battaglia!

 

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

pokemon go guida raid

Pokemon GO: guida ai Raid

Pokémon: Let's Go

Pokémon: Let’s Go Pikachu e Eevee!, nuovo trailer e informazioni sui giochi