Lo sviluppatore di Forza Horizon starebbe lavorando a Fable 4?

fable 4 leak

L’industria videoludica, si sa, è fatta di sfide. Non sono soltanto i gamer a dover affrontare ostacoli dalla difficoltà sempre crescenti: anche i team di sviluppo devono spesso mettersi alla prova. Non è affatto facile soddisfare le richieste di un pubblico ogni anno sempre più esigente e mai sazio. Proprio per questa ragione, è possibile che uno studio di sviluppo possa decidere di uscire fuori dalla propria “comfort zone” e di cimentarsi in una sfida completamente nuova. Ebbene, sembra proprio che Playground Games abbia preso alla lettera quest’ultima frase. Lo studio britannico ha deciso di esplorare nuovi territori, e di cimentarsi in un progetto, secondo quanto dicono i rumour, molto ambizioso: quello di realizzare Fable 4.

Fable 4 è il prossimo progetto di Playground Games?

fable 4 rumour
C’è un futuro per la serie creata da Lionhead Studios?

Come qualche lettore sicuramente ricorderà, lo scorso Novembre aveva appreso che Playground Games era a lavoro su un RPG dalle meccaniche oper world. Come detto in apertura, si trattava di una clamorosa inversione di tendenza per lo sviluppatore britannico, che aveva sin da subito fatto capire quanto il suo nuovo progetto fosse ambizioso. Non solo era stata aperto un nuovo studio a Leamington Spa, ma Playground aveva iniziato ad assumere diverse personalità di spicco e di conclamata esperienza dell’industria videoludica. La nuova sede in questione avrebbe potuto contare su un organico di circa 200 dipendenti. Inutile dire che in molti hanno iniziato a domandarsi quale fosse il nuovo titolo in sviluppo presso Playground Games. Varie voci si sono susseguite, fino a quest’ultima, clamorosa indiscrezione. Lo studio sarebbe a lavoro su Fable 4.

L’indiscrezione proviene direttamente da ResetEra, il forum che, a tutti gli effetti, ha raccolto l’eredità di NeoGAF. Un utente del sito avrebbe, infatti, diffuso dei leak circa i prossimi titoli in uscita sulla console Microsoft. L’informazione sarebbe stata fornita da un presunto ex sviluppatore di giochi per Xbox, che non è comunque sceso troppo nei dettagli. Tra i rumour principali possiamo trovare due beta: una di Sea of Thieves e l’altra di Crackdown 3, che avrà anche una campagna che potrà essere giocata in co-op fino a quattro giocatori. Ci sarà un Forza Horizon ambientato in Giappone, un gioco Perfect Dark in terza persona sviluppato da The Coalition, Age of Empire 4, una modalità di Halo giocabile da un gran numero di persone, ed un gioco basato sui Mecha. Tuttavia, quello che maggiormente ha attirato l’attenzione è un progetto chiamato “Wisdom“, ambientato in “Albion”, in sviluppo presso uno studio britannico.

Un leak che sembra trovare conferme

fable 4 playground games
Quando ne sapremo qualcosa in più?

Normalmente, si sa, i rumour non sono di certo la fonte più affidabile per confermare una notizia di questo calibro. Tuttavia, WCCFTech ha deciso di approfondire la questione, arrivando a stilare una lista di tutti gli studi che sono sviluppano titoli per Microsoft. Lo stesso Don Williamson, ex sviluppatore presso Lionhead, aveva affermato che non ci sarebbe team a Brighton con le risorse necessarie per cimentarsi nell’impresa di realizzare un nuovo Fable. Subito dopo, però, Williamson avrebbe rivelato di aver capito chi potrebbe eventualmente starebbe lavorando a Fable 4. Queste affermazioni, ovviamente, non fanno altro che conferire credito a quello che, altrimenti, sarebbe un leak come tanti.

Come detto in precedenza, sapevamo che Playground Games era a lavoro su un RPG “nuovo di zecca“. È possibile, però, che in molti abbiano inteso questa dicitura come un equivalente di “nuova IP“. Sugli stessi annunci di lavoro che Playground ha diffuso per questo suo nuovo progetto, non compare la dicitura “all-new“, precedentemente utilizzata.

fable 4 forza horizon
Un rumour da prendere con le pinze.

Nonostante possa sembrare strano il fatto che uno studio che deve la propria fortuna ai racing game si metta all’opera con un RPG come Fable 4, dobbiamo ricordare che Forza Horizon ha già molto in comune con i giochi di ruolo dalle meccaniche open world. Tuttavia, Playground Games non sarebbe il primo studio a compiere un’inversione a U di questo genere. Guerrilla Games, con Horizon Zero Dawn, ha effettuato un’operazione molto similie a quello che sarebbe in procinto di fare la software house britannica.

Tuttavia, non bisogna dimenticarsi che si tratta comunque di un rumour, che potrebbe tranquillamente rivelarsi una bufala. Ci sarebbe anche da farsi una domanda: i fan vorrebbero realmente un Fable 4 non sviluppato da Lionhead Studio?

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

esports champions

Esports e motori: i sim racers si sfidano all’eSports Champions

Magic The Gathering

Magic The Gathering: 2017 Videogames Edition Ep.3