Yooka-Laylee è ora disponibile su Nintendo Switch, Digital Foundry lo mette alla prova

Arriva l'action figure ufficiale dedicata a Yooka-Laylee


Yooka-Laylee è finalmente disponibile su Nintendo Switch, al momento disponibile esclusivamente tramite download digitale dal Nintendo eShop al prezzo di 39,90 euro. Per celebrare l’occasione (il porting ha richiesto diversi mesi aggiuntivi di lavoro, infatti), il team ha realizzato il trailer che di seguito vi riportiamo.

Il team di Yooka-Laylee, Playtonic Games, ha detto che la versione Nintendo Switch del gioco è stata ottimizzata e migliorata rispetto a quelle attualmente presenti sulle piattaforme PlayStation 4, Xbox One e PC.

Ecco cosa ne pensa Digital Foundry della versione Nintendo Switch

Digital Foundry naturalmente non ha perso l’occasione di mettere le mani in anteprima su una versione Nintendo Switch di Yooka-Laylee, testandone le performance sulla ibrida della Casa di Kyoto. Occasione due volte interessante rispetto al solito, dal momento che il titolo si è fatto attendere parecchio a lungo su Nintendo Switch, dal momento che gli sviluppatori hanno voluto dedicarsi al meglio alla sua ottimizzazione, oltre al fatto che aspettavano un importante aggiornamento di Unity, il motore utilizzato per lo sviluppo.

Siamo contenti di riportarvi che il porting è uno di quelli buoni, non mancano neppure migliorie varie rispetto alle versioni di gioco presenti sulle altre console. Neppure qualche compromesso di troppo, forse. Ecco un rapido sommario delle caratteristiche più importanti:

  • Miglioramenti ai controlli della telecamera
  • Risoluzione: 900p in dock, 630p in modalità portatile. Gli stessi di Mario + Rabbids Kingdom Battle, per avere un punto di riferimento più preciso.
  • Assente il Depth of Field
  • Ridotta la risoluzione delle ombre delle mappe, ma migliorati i filtri. Il look ringrazia.
  • L’Ambient Occlusion è assente nella versione per Nintendo Switch
  • La geometria di determinati oggetti è stata rivista
  • Ridotti i filtri delle texture

Yooka Nintendo Switch
Yooka Nintendo Switch

  • La superficie dell’acqua ha subito un abbassamento di risoluzione nei dettagli
  • Tutti questi cambiamenti fanno comunque sì che Yooka-Laylee sembri a tutti gli effetti un titolo dell’ottava generazione di console
  • La versione di Unity aveva bisogno di alcune aggiornamenti per le proprie funzionalità per consentire l’ottimizzazione del titolo. Le nuove purtroppo si sono dimostrate peggiori: il team ha dovuto aspettare che la vecchia versione di Unity venisse aggiornata adeguatamente, da qui l’attesa particolarmente lunga
  • Frame rate: 30 FPS, alcuni rallentamenti quando la telecamera è esposta a vaste aree della mappa di gioco.
  • I caricamenti non sono molto buoni: più di dieci secondi rispetto ai caricamenti degli altri sistemi di ottava generazione. I caricamenti migliorano se il gioco è installato sulla memoria di sistema piuttosto che su di una SD card
  • La versione per Nintendo Switch è davvero molto simile a quelle per PlayStation 4 ed Xbox One

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Pettine

Mi piace leggere, scrivere, videogiocare, approfondire la mia conoscenza delle lingue indoeuropee e mangiare i bambini.

Adventure Time: Pirates of the Enchiridion ha una data di uscita

private division take two

Private Division: Take-Two vuole finanziare nuovi giochi indie