Uncharted: la saga ha totalizzato oltre 41 milioni di copie vendute

uncharted vendite

Dalla Playstation Experience 2017 continuano ad arrivare notizie decisamente esaltanti sul fronte PS4. In particolare, dalla conferenza californiana sembra emergere il fatto che Naughty Dog sta attraversando un periodo molto intenso e fortunato. Ad essere protagonista della giornata non è stato The Last of Us: Part II, ma Uncharted. Secondo quanto affermato dallo sviluppatore americano, la serie avrebbe superato i 41 milioni di copie vendute nel mondo, confermandosi come uno dei franchise single player di maggiore successo. Proprio per questa ragione, nonostante tutti gli sforzi dello studio di sviluppo siano attualmente concentrati sullo sviluppo del sequel delle avventure di Joel ed Ellie, è giusto celebrare una delle serie di maggior successo della passata e dell’attuale generazione.

Uncharted: un importante traguardo tagliato

Era il 2007 quando il primo Uncharted: Drake’s Fortune fece il suo debutto su Playstation 3. Si trattava di un action / adventure alla vecchia maniera, chiaramente ispirato alla celeberrima saga di Tomb Raider. Forte di un gameplay solido e divertente, capace di mescolare alla perfezione fasi action, esplorazione e risoluzione di enigmi, e con un protagonista tanto simpatico quanto iconico, il gioco riuscì a raccogliere grandi consensi sia dal pubblico che dalla critica di settore. A due mesi dal suo lancio, il titolo aveva già venduto oltre un milione di copie in tutto il mondo. Non sorprende, quindi, che le avventure di Nathan Drake abbiano avuto un seguito. Le avventure del cacciatore di tesori si sono poi concluse con Uncharted 4, ma Naughty Dog ha da poco rilasciato l’ottimo spin-off “L’Eredità Perduta“.

uncharted anniversario
Nathan Drake ci ha accompagnato per 10 anni con le sue avventure.

Tutti i grandi narratori sanno quando è il momento di dire basta. Proprio per questa ragione, Naughty Dog ha deciso di chiudere la storia di Nathan Drake quando ancora era all’apice del suo successo. Tuttavia, sembra che questo successo non conosca limiti. In occasione del panel organizzato alla PSX 2017 per celebrare il franchise, lo studio first party Sony ha rivelato che Uncharted, tra capitoli principali e spin-off, avrebbe venduto oltre 41 milioni di copie in tutto il mondo. Per celebrare adeguatamente il decimo anniversario della saga, sono stati chiamati sul palco i suoi principali protagonisti. Nolan North, Laura Bailey, Claudia Black, Troy Baker, sono solo alcuni dei personaggi intervenuti alla conferenza.

Quale futuro per Uncharted?

uncharted dati di vendita
La saga potrebbe continuare con altri personaggi.

Nonostante l’avventura di Nathan Drake si sia conclusa, non può dirsi altrettanto di Uncharted. L’Eredità Perduta ha ricevuto un’ottima accoglienza, e la saga, secondo molti, potrebbe avere ancora qualcosa da dire. A rivelare tutto questo è stato Neil Druckmann in persona,a rivelare che il mondo di ladri ed avventurieri visto nella saga è veramente grande, e che potrebbe continuare attraverso le storie di nuovi protagonisti. Non è dato sapere, allo stato attuale, quale sia il futuro di Uncharted. L’unica cosa certa è che, nonostante la “fine di un ladro“, l’affetto dei fan non sembra essere diminuito nemmeno un po’.

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

lawbreakers arjan brussee

Lawbreakers: il co-fondatore dello studio abbandona il progetto

Dissidia Final Fantasy NT

Dissidia Final Fantasy si mostra in un nuovo trailer