Square Enix sta puntando molto sul remake di Final Fantasy 7, titolo ormai culto uscito per Playstation ormai vent’anni fa, tanto che ha deciso di assumere nuove forze da dedicare al suo sviluppo.

Sul sito ufficiale è comparso un annuncio secondo cui l’azienda sta cercando programmatori per i livelli, per il sistema di combattimento e designer e artisti vari.

Dello sviluppo si sta occupando la Business Division 1 sotto la guida di Naoki Hamaguchi, Yoshinori Kitase e del regista Tetsuya Nomura, che hanno invitato i programmatori a farsi avanti.

Questo è uno dei messaggi di Nomura tradotto dal sito Siliconera.

Come molti di voi che conoscete l’industria ormai già sanno, gli impiegati qui in Giappone sono molti meno rispetto agli sviluppatori che lavorano all’estero. Per questo, dato che dobbiamo migliorare lo sviluppo di questo titolo, stiamo cercando di assumere più staff possibile.

Non ci sono altre novità riguardo lo sviluppo di Final Fantasy 7, ma con l’E3 alle porte, si può pensare che si stiano tenendo le notizie più succulente per rivelarle poi durante l’evento.

Fonte: VG247

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!