Playstation Awards 2017: ecco tutti i vincitori

https://www.sony.it/electronics/playstation

Poche ore fa, Sony ha pubblicato la lista completa dei titoli che sono stati premiati ai Playstation Awards 2017. A pochi giorni dall’inizio del Playstation Experience 2017, il colosso nipponico ha diramato i vincitori dei suoi Awards 2017. L’elenco che segue, è bene premetterlo, comprende i titoli che hanno venduto di più nel mercato orientale, con particolare attenzione per Asia e Giappone.

Playstation Awards 2017: tutte le categorie ed i vincitori

https://youtu.be/1rb-2I46vVc

User’s Choice Award

playstation awards 2017 user
Ecco i giochi più votati dagli utenti

Questo premio viene assegnato ai giochi più votati dagli utenti Playstation di Asia e Giappone. Di seguito riportiamo la top 10.

  • Battlefield 1 – Electronic Arts
  • Final Fantasy XV – Square Enix
  • Resident Evil 7: Biohazard – Capcom
  • Nioh – Koei Tecmo Games
  • NieR: Automata – Square Enix
  • Horizon Zero Dawn – Sony Interactive Entertainment
  • Persona 5 – Atlus
  • Ys VIII -Lacrimosa of Dana- – Nihon Falcom
  • Dragon Quest XI: Echoes of an Elusive Age – Square Enix
  • Uncharted: The Lost Legacy – Sony Interactive Entertainment

Indie Game & Game Developers Award

playstation awards indie
Spostiamoci sui giochi indie.

Il premio in questione è stato assegnato a ben tre giochi indie, disponibili esclusivamente in formato digitale, che hanno reso più attraente la line up Playstation.

  • Mystery Gensokyo TOD -Reloaded- – Mediascape
  • 3on3 Freestyle – Joycity Corporation
  • Undertale – 8-4

Playstation VR Award

playstation awards vr
Ecco i giochi VR di maggior successo.

Questo premio dei Playstation Awards è stato assegnato ai tre videogame in realtà virtuale che hanno avuto maggior successo nella line up Sony.

  • Resident Evil 7: Biohazard – Capcom
  • Farpoint – Sony Interactive Entertainment
  • Summer Lesson: Allison Snow – Bandai Namco Entertainment

Playstation Network Award

playstation awards network
Ecco i giochi digitali più venduti.

Il premio viene assegnato ai tre giochi Playstation, disponibili solo in formato digitale, che hanno riscosso le vendite più alte.

  • Phantasy Star Online 2 – SEGA Games
  • Tom Clancy’s Rainbow Six Siege – Ubisoft
  • FIFA 17 – Electronic Arts

Premio Oro

playstation awards oro
Passiamo al terzo gradino del podio.

Questo riconoscimento viene assegnato a tutti quei giochi che, a partire dallo scorso 30 Settembre, sono riusciti a vendere 500.000 copie in Asia e Giappone. Di seguito, riportiamo la lista di tutti gli undici titoli che sono riusciti ad ottenere il premio.

  • Uncharted: The Nathan Drake Collection – Sony Interactive Entertainment
  • Tom Clancy’s Rainbow Six Siege – Ubisoft
  • FIFA 17 – Electronic Arts
  • FIFA 18 – Electronic Arts
  • Battlefield 1 – Electronic Arts
  • Call of Duty: Infinite Warfare – Activision (published by SIE in Japan)
  • Yakuza 6: The Song of Life – SEGA Games
  • Resident Evil 7: Biohazard – Capcom
  • Nioh – Koei Tecmo Games
  • NieR: Automata – Square Enix
  • Horizon Zero Dawn – Sony Interactive Entertainment

Premio Platino

playstation awards platino
Ecco i giochi in seconda posizione.

Questo premio dei Playstation Awards, invece, viene assegnato a tutti quei giochi che, a partire dallo scoros 30 Settembre, sono riusciti a vendere almeno un milione di copie in Asia e Giappone. Quest’anno, ben tre giochi sono riusciti nell’impresa.

  • Grand Theft Auto V – Rockstar Games
  • Final Fantasy XV – Square Enix
  • Dragon Quest XI: Echoes of an Elusive Age – Square Enix

Premio Doppio Platino

playstation awards doppio platino
And the winner is…

Come sarà facile immaginare, quest’ultimo riconoscimento dei Playstatio Awards viene assegnato a tutti quei titoli che riescono a totalizzare due milioni di copie nei mercati di Asia e Giappone, sempre a partire dallo scorso 30 Settembre 2017. Un solo è riuscito ad ottenere il premio in questione.

  • Minecraft – Mojang AB (sono state sommate le vendite del gioco sulle piattaforme Playstation 4, Playstation 3 e PS Vita)

Chiunque volesse guardare la cerimonia di premiazione dei vari giochi elecanti, può cliccare il video in allegato.

 

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

kirby

Recensione Kirby: Battle Royale

Monster Energy Supercross – The Official Videogame: ecco mostrato il trailer