Yu-Gi-Oh! Duel Links includerà anche la seconda serie animata


Konami ha annunciato che dal 28 settembre, all’interno del celebre videogioco mobile Yu-Gi-Oh! Duel Links, sarà inclusa una seconda serie animata TV, quella di Yu-Gi-Oh! GX. Questo titolo sarà disponibile questo inverno anche in versione PC, via Steam.


yu-gi-oh-duel-links-includera-anche-la-seconda-serie-animata

Yu-Gi- Oh! GX è la seconda serie animata prodotta per il franchise Yu-Gi-Oh! Il protagonista, Jaden Yuki, frequenta la Duel Academy per diventare il miglior Duellante del mondo insieme a un altro celebre personaggio, Alexis Rhodes, che apparirà molto presto nel gioco. Nuove Carte Mostro tratte dall’era di Yu-Gi-Oh! GX che saranno disponibili in-game.

L’aggiornamento di Yu-Gi-Oh! GX arriverà molto presto e includerà anche nuove ambientazioni giocabili e nuove missioni, dando a tutti i videogiocatori l’opportunità di vivere un’emozionante nuova avventura. La seconda novità riguarda la versione PC Steam di Yu-Gi-Oh! Duel Links che verrà lanciata il prossimo inverno. I Duellanti potranno conservare le loro collezioni di carte ottenute nelle versioni del gioco su smartphone e duellare da PC anche con i videogiocatori mobile.

La serie di Yu-Gi-Oh! è basata sul manga Yu-Gi-Oh! (ideato da Kazuki Takahashi), che è stato pubblicato sulla rivista Weekly Shonen Jump di Shueisha Inc. a partire dal 1996, ed è ora alla quinta generazione della serie animata “Yu-Gi-Oh!” (in onda su tutti i canali affiliati a TV Tokyo). Konami ha rilasciato il primo gioco su console nel 1998 e la serie, compreso il gioco di carte collezionabili, conta ancora numerosissimi appassionati in tutto il mondo.

Vi ricordiamo che Yu-Gi-Oh! Duel Links è disponibile gratuitamente per i dispositivi iOS e Android. La versione PC, tramite Steam, è attesa per questo inverno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
giochi uscita ottobre

Giochi in uscita ad Ottobre

warner bros scusa dlc forthog

Warner Bros. si scusa per la confusione creata sul DLC Forthog