Mini NES hackerato, ora possono essere aggiunti altri videogiochi


È stata una bella sfida alla community di hacker, ma alla fine ce l’hanno fatta: anche il Mini NES è stato hackerato. Non che ci sia chissà quanto da guadagnarci, ma si tratta comunque di un buon allenamento e di sfoggio di muscoli da parte dei geni dell’informatica.


mini-nes-hackerato-ora-possono-essere-aggiunti-altri-videogiochi

Il Mini NES comprendeva un numero fisso e limitato di videogiochi (30) del vecchio Nintendo Entertainment System. Non potrebbero (in teoria) essere effettuate delle modifiche, ma c’è chi ci è riuscito anche senza prendersi la briga di aprire fisicamente la console.

Ovviamente in questo articolo non vi indicheremo come farlo, si tratta di una procedura illegale e che, se non fatta correttamente, rischia di rendere la console inservibile. Vi basti sapere comunque che chi ci è riuscito adesso è in grado di inserire in memoria ulteriori videogiochi, fino ad un massimo di ben 60 titoli!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Mass Effect: Andromeda, annunciata una beta multiplayer

Steep: Il primo DLC è ora disponibile