HOME » news

HTC Vive: allo studio una versione per console


I visori per la realtà virtuale sono una novità di quest’anno che sta per terminare, eppure sembra che la tecnologia sia già pronta per una seconda generazione. Probabilmente non vedrà la luce nel 2017, ma nel 2018 HTC Vive potrebbe avere un “fratello minore”, quello per console.


htc-vive-allo-studio-una-versione-per-console

Attualmente infatti HTC Vive funziona solo su PC di fascia alta ed è impiegato in tantissime applicazioni. Non solo giochi (con risultati non proprio eccellenti) ma anche in campo sanitario, educativo, cinematografico, sociale e tanti altri ancora. L’HTC ha annunciato di volersi concentrare maggiormente sul mondo del gaming e ha dato mandato alla controllata Vive VR di realizzare dei videogiochi appositi per i caschetti per la realtà virtuale. Siccome i PC di fascia alta sono ancora pochi, per cercare di raggiungere un pubblico molto vasto, HTC potrebbe realizzare un visore compatibile con le principali console di gioco odierne. Non ci sono ancora nomi ufficiali, ma è chiaro che si parla di PS4 e Xbox One. La produzione di videogiochi è già iniziata e, finché non verrà realizzata questa seconda generazione di HTC Vive, usciranno su quella attualmente in commercio.

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Elite Dangerous arriverà su PS4

Steep: critica tiepida nelle recensioni, ecco i primi voti