HOME » news

Super Mario Odyssey: vendite lampo negli Stati Uniti

super mario odyssey america

La corsa di Mario verso le vette più alte sembra oramai inarrestabile. Vi avevamo raccontato dei dati di vendita strabilianti ottenuti a pochi giorni dalla sua release, vi avevamo parlato dei primati raggiunti nel Regno Unito, ma il nostro ex idraulico sembra non avere proprio intenzione di smettere di stupirci. Il day one di Super Mario Odyssey risale a poco meno di una settimana fa, e ora anche l’America sembra essere caduta nel fascino del nostro eroe baffuto. Mario Odyssey, infatti, rappresenta il titolo del franchise Nintendo ad aver ottenuto le vendite più veloci negli Stati Uniti.

Super Mario Odyssey alla conquista dell’America

Come vi avevamo ampiamente preventivato tempo fa nel nostro editoriale, Mario Odyssey era una killer app annunciata. La stessa Nintendo nutriva grandi, grandissime aspettative su una delle sue esclusive di punta. Tuttavia, nonostante le previsioni sulle vendite di Super Mario Odyssey fossero decisamente rosee, probabilmente nessuno si aspettava risultati tanto strabilianti. La nuova avventura di Mario ha totalizzato oltre 2 milioni di copie vendute in appena tre giorni dal suo lancio. Il gioco ha addirittura superato l’altra killer app targata Nintendo, ovvero The Legend of Zelda: Breath of the Wild, diventando il sesto miglior lancio realizzato dalla grande N. Il successo di Odyssey è stato talmente vasto da spingere Microsoft a fare i più sinceri complimenti alla sua storica rivale.

super mario odyssey metacritic
Mario sembra essere inarrestabile.

Dopo il Regno Unito, ora è l’America a rimanere ammaliata dall’irresistibile fascino di Super Mario Odyssey. Dei due milioni di copie precedentemente menzionati, è stimato che oltre 1 milione e centomila unità siano state vendute negli Stati Uniti. Questi numeri strabilianti rendono l’ultima incarnazione di Mario il titolo capace di realizzare le vendite più veloci sul suolo americano, nonché il titolo Switch con le vendite più veloci attualmente registrate. Ma il successo di Odyssey non si ferma qui. Anche su Metacritic, uno dei portali più frequentati e “temuti” del web, il titolo Nintendo ha ottenuto un rating del 97%, totalizzando ben 43 perfect score. Questo punteggio rende Super Mario Odyssey il gioco con le migliori recensioni ricevute negli ultimi 3 anni, prendendo in considerazione tutte le piattaforme. L’unico gioco che aveva ottenuto risultati simili su Metacritic era, manco a dirlo, The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

Super Mario Odyssey: un system seller senza eguali

super mario odyssey successo
Mario va a razzo verso il successo.

Come era presumibile, Mario è riuscito a trainare le vendite di Nintendo Switch come nessun’altro titolo avrebbe potuto fare. L’unico freno alle vendite del gioco è stato dovuto, manco a farlo apposta, dall’esaurimento delle scorte della console. Tuttavia, è lecito supporre che, appena altre Switch arriveranno sugli scaffali, Odyssey continuerà a vendere come non mai. Se a tutto questo aggiungessimo che, praticamente, Natale è alle porte, è facile immaginare le prossime vacanze con un Mario padrone assoluto delle letterine a Babba Natale. Ecco quanto dichiarato da Nintendo.

“”Nintendo ha aumentato le scorte di Nintendo Switch per soddisfare la domanda del pubblico per le prossime vacanze natalizie. Il numero totale di sistemi Nintendo Switch venduti negli Stati Uniti entro la fine di Ottobre è ora superiore a 2,6 milioni.”

Restate sintonizzati per ulteriori news in merito, e non dimenticate di leggere la nostra recensione di Mario Odyssey.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

The Walking Dead: The Telltale Series Collection – Annunciato per PS4 e Xbox One

vietina

Lucca Comics & Games 2017, gli appuntamenti del 3 Novembre e tutti i videogiochi presenti