Arma 3 – Nuovo Jets DLC


IL SOGNO DI ICARO

Arma 3 rinforza il fronte!
Nuovi jets, atterraggi e decolli su portaerei, gameplay ridefinito e molto altro!

Bohemia Interactive, ha ancora una volta rifinito gli angoli della sua simulazione.
In questo nuovissimo DLC sono state aggiunte una quantità enorme di features, tra cui nuovi jet, di cui parleremo tra poco, una rivisitazione ad alcune meccaniche di gioco, e la possibilità di decollare e atterrare da/a una portaerei, espandendo così il già verosimilmente vasto e complesso mondo (e approccio) del più famoso simulatore militare in circolazione.

Qui di seguito un video che esplica velocemente alcune delle features di questo nuovo DLC.

NEW WINGS TO FLY

  • F/A-181 Black Wasp: Un ibrido tra un F22 Raptor ed F-18 Hornet, il “medium class” di questo DLC.
    Ottimo compromesso tra prestazioni, capacità di carico, ed altitudine massima
  • To-201 Shikra: Un Sukhoi SU-35 rimodernato. Il modello “High End” per capacità di carico, altitudine massima e velocità, ma con una manovrabilità ridotta rispetto al resto della flotta.
  • A-149 Gryphon: Praticamente un Eurofighter, il velivolo tutto Europeo, ma in chiave leggermente variata. Il “piccolino“, ha un agilità fuori dal comune, rendendolo un gioiellino in Dogfight, ma si ritrova ad essere declassato a causa di bassa velocità, altitudine massima ridotta e capacità di carico.
  • Sentinel: Un velivolo da ricognizione e d’attacco a terra senza pilota che ricorda molto un bombardiere B2.
    Il suo punto forte è l’altitudine massima, e l’efficacia negli attacchi a terra.

 

LE ALI NON SONO TUTTO!

Un nuovo sistema radar per le armi guidate, rende ora molti veicoli adatti al combattimento alla cieca, al di la della linea visiva.
Il Data Link apre poi nuove capacità di gameplay grazie alla possibilità di far comunicare i sensori di svariati veicoli tra di loro, in modo cooperativo, aprendo le porte a nuovi approcci tattici.


La risistemazione e riorganizzazione delle icone radar e firme IR, consente di avere un maggiore senso del campo di battaglia, per non parlare dei danni e malfunzionamenti conseguenti che incrementano l’adrenalina!

 

Non da meno è l’incremento di difficoltà ed immersione nel gioco portato dall’ aumento del livello di dettaglio dei danni dei velivoli aerei di Arma3, portandolo pressappoco al pari di quello di qualsiasi altro veicolo.
Questo significa appunto che non si verrà distrutti da un colpo ricevuto, ma i problemi saranno prima “minori”, malfunzionamenti ai sistemi (HUD, controlli, motori), alle armi, o alle superfici di volo, obbligandovi a disimpegnarvi per trovare una soluzione e salvare il vostro veicolo, con qualche manovra da Top Gun

DULCIS IN FUNDO

Forse la più attesa dagli appassionati, fa capolino la possibilità di personalizzare gli armamenti dei veicoli, e nei casi dei nuovi Jet, si potrà scegliere il tipo di armamento / utility per ogni colonna.. Questo è stato implementato per tutti i veicoli presenti ingame, facendo si che ora si possa avere una maggiore gestione del loadout del veicolo, ed aprendo la strada a nuovi contenuti per la vasta community di modder per Arma 3

 

Arma 3 ha dato una gonfiatina ai propri muscoli, dotandosi di sempre più features e senza mai tradire le alte aspettative della esigente community di gioco, e nel contempo, quelle dei fanatici della simulazione “Arma” così come è pensata, ed intesa.
È sempre difficile trovare pareri negativi quando si tratta del binomio Bohemia / Arma, e quando ci si aggiunge anche la community, i risultati sono il meglio che ci si può aspettare da un gioco di questa portata.
Non ci credete? Guardate la cura maniacale di questo DLC

Ready for takeoff, pilot!

CHANGELOG COMPLETO DLC “Arma 3 Jets”!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Cristian Da Ros

Chris "Losco Nosciuto" Da Ros, player attivo su XBox ONE e PC, passionale ed appassionato.
Cantante death metal in una band tutta Italiana (CrownLake), nella vita spacco le pietre ed urlo in faccia alla gente, mentre nel tempo libero spacco la gente ed urlo in faccia alle pietre.
Amo le simulazioni, di qualsiasi genere, ed i giochi Sandbox, la saga di Unreal e le cose troppo complesse.
Ah, ed amo i Meshuggah.
Tutti insieme.

Nier Automata guida ai finali

NieR Automata Guida ai Finali

RiME: svelate risoluzioni e frame rate della versione Switch