7 Days to Die: l’Australia lo valuta molto violento


Violenza, linguaggio scurrile, nudo e sangue saranno il vostro pane quotidiano quando comincerete a giocare a 7 Days to Die. E’ quanti afferma l’ente australiano incaricato di vagliare i videogames assegnando una categoria (il nostro PEGI per capirci).


7-days-to-die

Beh, non c’è da stupirsi visto che in molti abbiamo già saggiato ciò che ci spetta grazie, soprattutto, all’Early Access che ha permesso a molti di mettere le mani sul titolo che uscirà per PC, PS4 e Xbox One.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

FunnyGames: puntata 50

Gears of War 4 BETA – Video Anteprima