Milan Games Week 2017, HP mostra il futuro della tecnologia dei videogiochi

esports alla milano games week

HP porta alla Milan Games Week 2017 il futuro delle tecnologie per i videogiocatori

L’azienda presente alla principale fiera italiana dei videogiochi con l’intera famiglia di prodotti OMEN by HP


Protagonista nel mercato del gaming, HP ha portato i prodotti della sua gamma OMEN by HP, il nuovo brand dedicato esclusivamente al gaming, agli appassionati italiani di videogiochi che parteciperanno all’edizione 2017 della Milan Games Week e potranno incontrare l’azienda presso Fiera Milano RHO – Pad. 08 – Stand C1.

La gamma OMEN by HP nasce per offrire agli appassionati di videogiochi prodotti che rispondano a tutte le esigenze, insieme ad accessori interessanti e performanti che possono contare sull’innovazione tecnologica dell’azienda. HP ha annunciato negli ultimi mesi importanti novità di prodotto, affiancando a PC desktop – che offrono caratteristiche peculiari come la possibilità di overclock o di espansione con una seconda GPU – nuovi laptop performanti, dal design moderno e distintivo. E durante la Milan Games Week sarà possibile toccare con mano tutte le ultime novità.

Tutta l’innovazione in fiera

“L’innovazione HP nasce sempre con l’obiettivo di offrire esperienze straordinarie. Oggi il portafoglio HP comprende prodotti per il gaming in grado di rispondere a tutte le esigenze degli appassionati grazie a notebook, desktop tradizionali o più innovativi, anche nei form factor, monitor e altri accessori come mouse, tastiere e cuffie”, ha dichiarato Tino Canegrati, Amministratore Delegato di HP Italy. “Oggi e nel futuro puntiamo su performance, innovazione e design quali fattori distintivi ed elementi chiave dei nostri prodotti, per avere i gamer sempre al centro della scena”.

L’impegno di HP in questo settore si estende anche a iniziative e collaborazioni importanti. Ad aprile 2017, durante l’Intel Extreme Masters a Katowice, in Polonia, HP ha annunciato la collaborazione con una delle giocatrici più celebri al mondo di Counter-Strike – Global Offensive: Julia “Juliano” Kiran. Nel ruolo di leader di Team Secret, Julia ha condotto la sua squadra alla conquista della prima posizione nell’Electronic Sports World Championship, durante la Paris Games Week che si è tenuta a ottobre 2016. Per l’occasione, HP ha presentato Julia con un sistema OMEN X bianco personalizzato. A livello internazionale, OMEN by HP è anche Official Partner della Overwatch World Cup.

esports alla milano games week
Milan Games Week

Durante la Milan Games Week, oltre a scoprire gli ultimi prodotti HP sarà possibile assistere a performance live e tornei. Inoltre, OMEN by HP sarà official partner della Redbull Factions grazie a una collaborazione nata per la fiera, e i gamer presenti potranno giocare a tu per tu con la nazionale italiana di Overwatch, accompagnata dal CT Alberto “Herc” Pahle.

La gamma HP di PC per i gamer si compone attualmente di PC laptop e desktop:

Il notebook OMEN 15, un PC portatile per il gaming pensato per offrire la migliore combinazione tra prezzo e caratteristiche tecniche e rispondere alle diverse esigenzenon solo degli hardcore gamer, ma anche da chi sta cercando un notebook con prestazioni elevate e un costo accessibile o per chi magari ama i videogiochi ma vuole un notebook anche per studiare o lavorare in mobilità;

Il notebook HP OMEN 17 è il prodotto di punta in ambito mobile, per i videogiocatori che cercano la massima potenza per avere prestazioni elevate. Grazie a schede grafiche NVIDIA e processori Intel di ultima generazione, HP OMEN 17 rappresenta l’eccellenza per affrontare la prossima generazione di videogame con l’hardware di cui la realtà virtuale necessita;


Il notebook HP OMEN X Laptop: Con OMEN X Laptop, progettato per l’overclock, sarà l’utente a decidere i limiti. Con schede grafiche di livello desktop e una tastiera meccanica, sarà possibile dominare il campo di battaglia e gli avversari con una potenza incredibile, affrontando la prima linea dei principali titoli AAA. Il più recente notebook HP presenta schede grafiche NVIDIA GeForce basate sulla nuova architettura Pascal, con overclock di fabbrica, processori di ultima generazione Intel Core e moduli opzionali di memoria che supportano la tecnologia Intel XMP per l’overclock della RAM; un singolo pannello trasparente facilita gli upgrade e consente di vedere l’interno del notebook;

Omen X

OMEN X: l’OMEN X è un PC desktop progettato espressamente per il gaming. Questo tower rivoluzionario offre una potenza incredibile e un sistema di raffreddamento innovativo, che consentono di affrontare i più recenti giochi AAA, anche alle impostazioni più elevate;

Il Tower PC Omen by HP: grazie allo chassis in metallo spazzolato e al sistema HP LED Lighting Control per un’illuminazione personalizzata, il tower PC Omen by HP merita di essere al centro dell’attenzione. Questo PC desktop offre processori Intel e schede grafiche NVIDIA oppure AMD e con il suo design consente di raggiungere facilmente l’hardware per aggiornare rapidamente i componenti interni.

Tutti gli accessori presenti nella famiglia OMEN by HP sono stati sviluppati grazie ai consigli dei migliori team di eSport per riunire prestazioni di elevata qualità e grande attenzione ai dettagli, elementi che per gli appassionati di videogiochi spesso fanno la differenza tra una vittoria schiacciante e una sonora sconfitta:

Il mouse OMEN by HP SteelSeries offre estrema precisione con zero accelerazione hardware, tracking 1:1 reale e regolazioni CPI best-in-class. L’illuminazione intelligente RGB, in grado di supportare 16,8 milioni di colori, consente una personalizzazione quasi senza limiti. I tasti SteelSeries mantengono la loro funzionalità per oltre 30 milioni di clic;

OMEN HP MOUSE 600

L’OMEN by HP Mouse 600 ottimizza la precisione con una gamma completa da 800 a 12.000 livelli di DPI e un nuovo sensore ottico progettato per gli eSport. I pesi rimovibili agevolano l’uso consentendo di personalizzare il baricentro, mentre i suoi 6 pulsanti programmabili permettono di regolare le impostazioni senza interrompere il gioco o aprire un altro software;


Con l’Headset OMEN by HP SteelSeries: potrai ascoltare tutte le frequenze importanti per il gaming competitivo con la certezza di non perdere nemmeno un suono. L’archetto leggero e gli auricolari imbottiti distribuiscono uniformemente il peso per il massimo comfort, la possibilità di estrarre il microfono e le regolazioni on-the-fly rendono questo headset personalizzabile e facile da;

L’ OMEN by HP Headset 800 ha caratteristiche che le rendono perfette anche per i videogiocatori più esigenti: sensibilità da 95 dB a 101 dB, a 1KHz, microfono retrattile e adattatore da doppio 3,5 mm a singolo quadripolare già incluso nella confezioneIl driver da 53 mm riproduce ogni minimo suono con chiarezza sorprendente, con il profilo DTS Headphone:X personalizzato si ha un’esperienza di suono surround intensa;

mouse pad OMEN by HP 100 e OMEN by HP 300 sono sempre ancorati alla scrivania e offrono la precisione richiesta dai gamer professionisti grazie a una superficie di scorrimento perfettamente liscia e resistente, che consente movimenti fluidi e scorrevoli, anche con le impostazioni DPI più basse;

La tastiera meccanica OMEN by HP Keyboard 1100 è progettata per un gaming di alto livello. La funzione anti-ghosting con rollover a N tasti e la meccanica Blue ultra-responsive offrono l’agilità necessaria per superare ogni ostacolo, partita dopo partita. I tasti con una sofisticata meccanica Blue offrono tempi di risposta di livello superiore e una durata di 50 milioni di battute. I tasti che si illuminano di un rosso profondo, ognuno con il suo LED dedicato, contribuiscono ad aumentare la precisione.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Pettine

Mi piace leggere, scrivere, videogiocare, approfondire la mia conoscenza delle lingue indoeuropee e mangiare i bambini.

Gear Fit2 Pro è adesso disponibile in Italia

overwatch

Overwatch: Kaplan difende il team da accuse di cattiva gestione