Konami: il futuro è mobile



    Comincia a diradarsi la nebbia che avvolge i programmi di Konami che finora si era mossa in maniera piuttosto incomprensibile. Prima fra tutte l’esclusione di Kojima dal proprio team, seguita dalla cancellazione di Silent Hills.

    konami-futuro-mobile

    Il motivo di questi grandi cambiamenti ha un nome: mercato mobile. Il CEO di Konami ha parlato oggi agli investitori, affermando che seppur l’intenzione è di continuare a far conoscere i propri giochi come PES o Metal Gear, l’intenzione della società è di continuare a puntare in maniera aggressiva sul mercato mobile perché è lì che c’è la maggiore espansione e gli utenti non hanno problemi ad accollarsi le microtransazioni. Siete d’accordo?