HOME » news

Super Smash Bros, svelata uscita per Wii U


Ufficializzata anche la data di uscita della versione Wii U di Super Smash Bros, si tratta del 5 dicembre prossimo. Come sicuramente in molti saprete, Super Smash Bros è già uscito nei giorni scorsi su Nintendo 3DS, e finalmente adesso ha anche una data per l’altra console nipponica. Ma non finisce qui. Nintendo ha anche infatti annunciato che pochi giorni prima dell’uscita su Wii U arriverà anche il primo set di Amiibo con le prime 12 statuine, previste per il 28 novembre. Tutti i dettagli nel seguente comunicato.


 

super-smash-bros-uscita-wii-u

7 Ottobre 2014 – Il lancio del gioco in Europa, America e Australia* ha portato il totale di vendite di Super Smash Bros. for Nintendo 3DS a oltre 2.8 milioni in tutto il mondo. La prima versione portatile del gioco ha avuto ottima risonanza tra i fan e la critica, e le sue vendite iniziali preparano Nintendo a una grande stagione natalizia.

Il “Momento d’oro di Smash” è pronto per un ulteriore spinta poichè Nintendo svela oggi la data di lancio europea di Super Smash Bros. for Wii U. La prima versione in HD della serie di combattimento approderà nei negozi europei il 5 dicembre. Il primo set di statuine interattive Nintendo, amiibo, arriverà una settimana prima, il 28 novembre, con dodici iconici personaggi Nintendo. Sei ulteriori statuine saranno disponibili a partire dal 19 dicembre, data di uscita del secondo set. I fan potranno acquistare Super Smash Bros. for Wii U nei negozi o nel Nintendo eShop in versione stand-alone, oppure come parte di due bundle in uscita il 5 dicembre:

  • Super Smash Bros. for Wii U + Mario amiibo: questo pack include una copia del gioco e il primo amiibo della serie: nientemeno che Mario!
  • Super Smash Bros. for Wii U + Adattatore Wii U per controller per GameCube: Ideale per i fan cresciuti giocando a Super Smash Bros. Melee sulla console Nintendo GameCube, questa edizione limitata include una copia del gioco e l’adattatore che permette dicollegare fino a quattro controller per Nintendo GameCube o WaveBird a una console Wii U.

Sempre a partire dal 5 dicembre sarà disponibile anche la versione stand-alone nera del Controller per Nintendo GameCube Edizione Super Smash Bros., oltre all’adattatore Wii U per controller per GameCube. Inoltre, la già annunciata prima parte della serie di amiibo, le prime statuine interattive che prendono vita targate Nintendo, arriverà nei negozi il 28 novembre. Il primo set è composto dai seguenti 12 amiibo: Mario, Peach, Yoshi, Donkey Kong, Link, Fox, Samus, Trainer di Wii Fit, Abitante, Pikachu, Kirby e Marth.

Nintendo rivela oggi il secondo set di amiibo in arrivo nei negozi il 19 dicembre, che include i seguenti personaggi: Zelda, Diddy Kong, Luigi, Little Mac, Pit e Captain Falcon. Ogni amiibo utilizza la tecnologia NFC per interagire con i titoli compatibili in nuove modalità esclusive, garantendo un’esperienza di gioco inedita, imperdibile per gli utenti. I giocatori devono semplicemente toccare il touchpoint NFC sul Wii U GamePad per attivarli, e alcune statuine offrono compatibilità su più giochi – non è necessaria alcuna attrezzatura supplementare. I fan possono acquistare e collezionare amiibo per entrare nel gioco e avvicinarsi ai propri personaggi preferiti. Ulteriori amiibo saranno lanciati nel corso del 2015. Super Smash Bros. for Wii U supporterà le statuine amiibo a partire dal lancio, il 5 dicembre, mentre gli altri titoli per cui è prevista la compatibilità includono Super Smash Bros. for Nintendo 3DS e Mario Kart 8, Captain Toad: Treasure Tracker, Mario Party 10, Yoshi’s Woolly World per Wii U, ed altri a venire. Un aggiornamento software potrebbe essere necessario per utilizzare la funzionalità amiibo per questi e altri giochi compatibili in futuro.

Super Smash Bros. for Wii U è in arrivo il 5 dicembre nei negozi o in versione digitale nel Nintendo eShop. Il primo set di amiibo sarà disponibile nei negozi a partire dal 28 novembre, mentre il secondo set di statuine sbarcherà nei negozi il 19 dicembre.

Super offerta PS4: il bundle con Driveclub ti fa risparmiare 150 euro!

DRIVECLUB – Video Recensione