Dragon Ball FighterZ: un trailer ci presenta l’Androide 21

Aprono le iscrizioni alla Beta di Dragon Ball FighterZ!

Dragon Ball FighterZ: un trailer ci presenta l’Androide 21

Si è da poco conclusa la beta di Dragon Ball FighterZ ed è già tempo di tornare a parlare del gioco Bandai Namco. Vi avevamo parlato di un personaggio, un nuovo personaggio creato esclusivamente per il videogame in questione, e disegnato dalla sapiente mano di Akira Toriyama: l’Androide 21. Ad annunciare la notizia era stato Shonen Jump, la mitica rivista giapponese, pubblicando un’immagine del cyborg sulle sue pagine. Poco fa, sul canale ufficiale del publisher giapponese, è stato caricato un video che, anche se per pochi minuti, ci presenta ufficialmente il nuovo personaggio.

Un misterioso dottore

Come abbiamo annunciato anche in apertura, le poche informazioni disponibili sull’Androide 21 erano quelle fornite da Shonen Jump. La rivista, oltre ad annunciare la presenza Yamcha, Tensing e Yaozi nel roster dei personaggi giocabili, menzionò anche l’aggiunta di questo nuovo cyborg. Si trattava di una donna dai capelli folti e cespugliosi, definita come una scienziata. Come era lecito attendersi, C-21 avrebbe avuto un ruolo importante nella trama di gioco, un vero e proprio perno dello story mode. Ebbene, il trailer diffuso da Bandai Namco, ci da qualche informazione in più.

L’Androide 21 viene mostrato intento, insieme a Crilin e Goku, a prendersi cura di una C-18 completamente priva di sensi. Nessuno sa di preciso che cosa le sia accaduto, fino a quando la misteriosa scienziata non fa riferimento a delle “onde”. A quel punto, i due amici incalzano C-21, chiedendole di svelare la sua vera identità. Il cyborg, oramai con le spalle al muro, rivela di essere stata al servizio, in veste di ricercatrice, nell’armata del Fiocco Rosso, come la toppa sul suo camice immediatamente conferma.

dragon ball fighterz trailer androide 21
L’hype per il Dragon Ball FighterZ si può quasi toccare con mano.

Come i fan della prima ora della saga sicuramente ricorderanno, l’armata del Fiocco Rosso (in inglese Red Ribbon) era stata uno dei più ostici rivali di Goku, nell’arco della prima serie di Dragon Ball. Ma al Fiocco Rosso va anche un altro merito: quello di aver introdotto i cyborg nell’universo narrativo creato da Toriyama. Sarà proprio in quella saga che i primi androidi faranno la loro comparsa, per poi fare ritorno, in Dragon Ball Z, nel pieno della loro forza. Lo stesso Dottor Gelo, creatore di quasi tutti i cyborg presenti nell’opera, compresi C-17 e C-18, era a sua volta uno scienziato al servizio del Fiocco Rosso.

Qual è il ruolo dell’Androide 21? È uno dei buoni? Anche lei è una delle “creature” del Dottor Gelo? Lo scopriremo nei prossimi aggiornamenti che Bandai Namco ci darà.

Ricordiamo ai nostri lettori che Dragon Ball FighterZ uscirà il prossimo Febbraio 2018 per Playstation 4, Xbox One e PC.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
code vein news trailer livello di difficoltà

Code Vein news: nuovo trailer, trama e livello di difficoltà

WWE 2K18: ecco la creazione del personaggio