Destiny – Soluzione Codice Errore


L’universo di Destiny non è di certo esente da Bug ed Errori che ne impediscono il funzionamento. Di seguito una lista di soluzioni per tutti i codici errore fino ad ora conosciuti:


destiny-pre-load-upgrade-console
articolo di Simone Alvaro “Guybrush89” Segatori

IMPORTANTE: Ricordate che BUNGIE è al lavoro per eliminare del tutto questi problemi.

CODICE D’ERRORE: MARIONBERRY
Questo messaggio d’errore indica un problema con le impostazioni della tua connessione di rete. L’errore potrebbe avere diverse origini, ma spesso è causato da un’interruzione momentanea nella rete WiFi oppure nel caso in cui siano state modificate le impostazioni di rete sulla rete casalinga o sulla console di gioco.
Per risolvere questo problema, provate a seguire questa procedura:
-Disconnettiti da Destiny
-Spegni la tua console PlayStation o Xbox
-Spegni il router per un tempo che va dai 30 secondi ai 50 minuti, scollegalo proprio dalla corrente elettrica.
-Passato tale periodo, riaccendi la tua console PlayStation o Xbox e rilancia Destiny.

CODICE D’ERRORE: NIGHTINGALE
Se vedi questo messaggio d’errore l’unico modo per eliminarlo reinstallare Destiny sulla tua console. Cancellate quindi il gioco e riscaricatelo o reinstallatelo da disco.

CODICE D’ERRORE: BABOON e JACKRABBIT
Provate a riavviare il gioco, se il problema persiste contattate l’assistenza.

CODICE D’ERRORE CENTIPEDE
E’ un problema di configurazione NAT, dovrete quindi settarla a dovete e aprire le porte del Vostro Router.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

PES 2015 – Hands On

Naruto Shippuden: Ultimate Ninja Storm Revolution – Recensione