Videogiochi a 30 vs 60 fps: test, riesci a vedere tutte le differenze?


L’eterna polemica va ormai avanti da alcuni anni: c’è chi sostiene che 30 fps (fotogrammi al secondo) siano più che sufficienti per godedere al massimo dei moderni videogiochi mentre dall’altra parte c’è chi grida al miracolo se un titolo non gira a 60 fps.
ea-addio-multiplayer-giochi
Oggi un sito web propone un divertente test, mettendo a confronto le versioni a 30 e 60 fps di titoli DiRT 3, Battlefield 4, Red Orchestra 2 e Sleeping Dogs. Per far partire il test potete cliccare qui: fateci sapere se riuscite a vedere le reali differenze tra le due versioni.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Sunset Overdrive: ecco perchè il gioco uscirà in esclusiva su Xbox One

The Elder Scrolls Online: la recensione