HOME » news

L.A. Noire: pubblicati i prezzi per PS4, Xbox One, Switch e VR

l.a. noire torna su ps4 xbox one switch vr

Tra i vari giochi della precedente generazione, L.A. Noire è stato uno dei pochi a distinguersi nettamente dalla concorrenza. Il titolo, sviluppato da Rockstar Games e dall’oramai chiuso Team Bondi, fu capace di ritagliarsi un posto a sé, proponendo una formula unica nel suo genere. Ebbene, è di poche ore fa la notizia che il gioco sta per tornare sulle console current gen, e che sarà possibile giocarlo anche con i visori per la realtà virtuale.

Aggiornamento del 08/09/2017

Dopo aver svelato la copertina e alcuni dettagli tecnici, Rockstar rivela anche i prezzi delle diverse versioni di L.A. Noire. Forse qualcuno si sorprenderà di apprendere della presenza di differenze tra una piattaforma e le altre. Se le copie del gioco per Playstation 4 e Xbox One avranno un costo di €39.99, la versione per Nintendo Switch avrà un prezzo di €49.99. La domanda sorge spontanea: perché la versione Nintendo costa 10 euro in più rispetto alla concorrenza? La risposta è presto data.

Come spiega Daniel Ahamad, lo spazio di archiviazione richiesto dal titolo Rockstar ha costretto all’utilizzo di cartucce da 32 GB. Il costo di questo cartucce è di circa il 60% più alto di quello dei blu-ray utilizzati per i giochi PS4 e Xbox One. L’unico modo per mantenere il prezzo della versione Switch allineato a quello della concorrenza sarebbe consistito nell’usare cartucce da 8 GB, ma va da sé che questo spazio di archiviazione non sarebbe stato assolutamente sufficiente per un titolo come L.A. Noire.

L.A. Noire: un gradito ritorno

l.a. noire torna su ps4 xbox one switch vr
Un gioco con uno stile unico nel suo genere.

Poche ore fa, Rockstar ha ufficialmente annunciato il ritorno di L.A. Noire. Il gioco d’azione, con le sue famose fasi di investigazione, approderà su Playstation 4, Xbox One e Nintendo Switch. Come prevedibile, la notizia ha reso molto felici di fan della grande N. È stata inoltre diffusa la notizia sulla possibilità di giocare il gioco anche su HTC Vive, sfruttando le potenzialità di uno dei migliori device per la realtà virtuale in circolazione. Questa nuova versione del gioco sarà rilasciata il prossimo 14 Novembre.

Mentre la versione console di L.A. Noire includerà l’intero videogame, quella per HTC Vive comprenderà solo 7 dei casi da risolvere. Come era lecito attendersi, l’approdo su Playstation 4 e Xbox One comporterà delle notevoli migliorie grafiche, mentre per Nintendo Switch sono state ideate alcune nuove modalità, come la “JoyCon mode” e la possibilità di usare determinati comandi direttamente sul touch screen.

L.A. Noire: ecco il comunicato ufficiale

l.a. noire torna su ps4 xbox one switch vr
Non vediamo l’ora di urlarlo di nuovo.

Di seguito vi riportiamo il comunicato ufficiale diramato da Rockstar.

L.A. Noire: The VR Case Files per HTC Vive includerà sette degli avvincenti e autoconclusivi casi di L.A. Noire, completamente reimmaginati per la realtà virtuale, mescolando un’azione mozzafiato con un vero lavoro di investigazione, creando così un’esperienza interattiva senza precedenti.

L.A. Noire per Nintendo Switch include l’intero gioco originale, comprensivo di tutti i suoi DLC, con degli appositi miglioramenti, che comprenderanno una JoyCon Mode, con dei controlli giroscopici e basati sui vostri gesti, una grafica in HD, una telecamera con nuove angolazioni disponibili, più dei controlli utilizzabili direttamente dal touch screen, per poter lavorare ai vostri casi anche modalità portatile.

L.A. Noire per Playstation 4 e Xbox One comprenderà l’intero gioco con tutti i DLC pubblicati, il tutto con una gamma di miglioramenti tecnici volti ad ottenere una maggiore autenticità e fedeltà dal punto di vista grafico, includendo un miglior sistema di illuminazione e di meteo, nuove angolazioni per una telecamera dal taglio cinematografico, textures ad alta risoluzione, e tanto altro ancora. L.A. Noire, su Playstation 4 e Xbox One, avrà una risoluzione in 1080p nativi, mentre, su Playstation 4 Pro ed Xbox One X, si potrà raggiungere il 4K, mostrando la grinta e la sporcizia della Città degli Angeli come mai era stato fatto prima.”

Già qualche mese fa erano circolate delle notizie in merito ad una remastered di L.A. Noire, che sarebbe approdata anche su Nintendo Switch. La conferma da parte di Rockstar non può che rallegrare tutti i fan del gioco, soprattutto dopo la chiusura di Team Bondi, avvenuta poco dopo la release del titolo.

Non ci resta, quindi, che attendere il prossimo 14 Novembre.

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Magic: The Gathering Arena annunciato da Wizards of the Coast

Accel World VS. Sword Art Online: annunciata la data d’uscita su PC