Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes: missione esclusiva con Raiden su Xbox


Le versioni Xbox One e Xbox 360 di Metal Gear Solid 5 Ground Zeroes avranno una missione esclusiva con protagonista il mitico Raiden. La missione Jamais Vu sarà disponibile esclusivamente sulle console Microsoft, tutti i dettagli nel comunicato stampa pubblicato di seguito.

ground_zeroes_1

Konami Digital Entertainment B.V. ha annunciato l’esclusiva missione ‘Jamais Vu’ per le versioni Microsoft Xbox One® e Xbox 360® dell’attesissimo METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES. Questo contenuto, disponibile solo per questi formati, aggiungerà una nuova dimensione al gioco, introducendo il celebre mercenario cibernetico della serie METAL GEAR SOLID nel campo di prigionia in cui è ambientato il videogame.                                                                                                


Questa missione esclusiva è ambientata all’interno del campo di detenzione cubano presente in METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES e diventa disponibile nel momento in cui certe condizioni vengono soddisfatte. La missione inizia con Raiden a cui è stata affidato l’incarico di investigare su una presunta incursione bio-robotica e che dovrà infiltrarsi nel campo per trovare prove della presenza di organismi biologici artificiali, soprannominati “snatchers” dall’intelligence. Gli Snatcher, anche se esternamente indistinguibili dai marines, producono dei raggi x che possono essere rivelati da un visore. Raiden avrà il compito di localizzarli, eliminarli e nel frattempo evitare di essere catturato dalle guardie del campo.

Questo contenuto esclusivo Microsoft segnerà un ritorno all’universo descritto dal videogioco, originariamente uscito nel 1988, di Hideo Kojima: “SNATCHER”. Gli Snatchers sono ricomparsi in un titolo MSX che è seguito al rilascio del primo METAL GEAR, ambientato nella futuristica città di Neo Kobe, dove misteriosi esseri si infiltrano nella società uccidendo persone assumendo le loro identità. A distanza di ben 26 anni sono molti i fan della serie che attendevano il ritorno degli SNATCHER.

La missione ‘Jamais Vu’ inizierà con un briefing a Snake e a il suo alleato cibernetico, che dovrà rinunciare alla sua celebre Katana Blade prima di entrare nel campo. Raiden è stato scelto per questa missione non solo per le sua abilità ma anche perché, a differenza di Snake, non è provvisto di una corpo umano che possa essere infiltrato.

La missione sarà integrata sia nella versione retail che nella versione digital del gioco e reintrodurrà Raiden all’interno dei temi stealth dell’universo di METAL GEAR SOLID.

I contenuti della missione ‘Jamais Vu’ sono mostrati in un trailer di un minuto che illustrano la missione di Raiden per difendere l’umanità dall’invasione Snatcher, mentre una dimostrazione video di 14 minuti della versione Xbox One di METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES mostra l’incredibile livello di dettaglio, l’AI e altre avanzate caratteristiche del gioco.

METAL GEAR SOLID V: GROUND ZEROES, disponibili in Europa dal 20 marzo 2014, sarà il prequel di METAL GEAR SOLID V: THE PHANTOM PAIN. Questo videogioco introdurrà il nuovo ambiente di gioco open-world, le condizioni atmosferiche variabili, il ciclo giorno/notte, un’AI avanzatissima, e un’immersiva, nuova, story-line. Il videogioco sarà disponibile in versione fisica e in versione digital download per Xbox One, PlayStation®4 e per le console current-gen.


Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Regali Natale 2013: videogiochi per bambini

PlayStation 4: i consumatori apprezzano la possibilità di condividere video e screenshot