PlayStation 4, dev kit più cari rispetto Xbox One?


L’apertura di Microsoft al mercato degli studi indipendenti potrebbe cambiare il volto dello sviluppo indie in futuro. Aldilà dell’auto-pubblicazione dei propri titoli su Xbox LIVE, gli sviluppatori indie potranno sfruttare qualsiasi Xbox One, anche quelle acquistate in negozio, e trasformarle in vere e proprie dev kit con cui lavorare ai prodotti in sviluppo. Il portale Polygon ha allora svolto un’indagine per capire quanto costa sviluppare per la console rivale, PlayStation 4.

ps4-xbox-one
Diverse fonti provenienti dagli ambienti degli sviluppatori affermano che un singolo dev kit PlayStation 4 ha un costo di circa 2.500 dollari. È un prezzo ovviamente superiore di 2.000 dollari rispetto a una Xbox One retail che, come detto potrà essere trasformata in qualsiasi momento in un dev kit in tutto e per tutto. Per far ciò, gli sviluppatori indipendenti devono pagare una tassa a Microsoft quantificata in poche centinaia di dollari, ha aggiunto una fonte.
C’è da precisare tuttavia che attualmente Sony sta prestando gratuitamente, per un periodo limitato di un anno, i propri dev kit PlayStation 4 agli sviluppatori indipendenti. Una soluzione che come si è visto ha dato un enorme vantaggio dal punto di vista degli annunci alla nuova console Sony, letteralmente zeppa di prodotti provenienti dal mercato indie. 
L’autopubblicazione è disponibile sulle piattaforme PlayStation da oltre cinque anni, dunque non è niente di nuovo“, ha spiegato un portavoce Sony. “Il processo che porta gli sviluppatori a pubblicare i loro giochi sul mercato ha continuato a evolversi e PlayStation ha trascinato il cambiamento nell’adottare e abbracciare nuove regole di publishing per permettere una maggiore libertà creativa agli sviluppatori“. 
Nella scorsa generazione, i dev kit PlayStation 3 avevano un costo compreso tra 1.000 e 10.000 dollari, con funzionalità diverse a seconda del modello scelto. In ogni caso, il prezzo di 2.500 dollari per PlayStation 4 è stato accolto benissimo da un po’ tutto il panorama degli sviluppatori, soprattutto quello indipendente.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Cheat Galaxy Hunter Freya: gemme a volontà!

Bloodmasque – Recensione