Okami HD in arrivo per PS4 e Xbox One il prossimo 12 Dicembre

okami hd ps4 xbox one 12 dicembre

I videogiocatori più attempati non potranno non ricordarsi di Okami. Il gioco, sviluppato da Clover Studio, e rilasciato per console Playstation 2 nel lontano 2006, ha saputo fondere la tradizione, i miti e le leggende giapponesi come pochi altri titoli al mondo. Nonostante la successiva chiusura di Clover Studio, Okami approdò in un secondo momento, nel 2008, anche su Nintendo Wii, grazie al lavoro di Ready At Dawn, studio successivamente distintosi per The Order 1886. Ebbene, i fan del gioco possono gioire: Amaterasu sta per tornare su Playstation 4 e Xbox One in una versione nuova di zecca: Okami HD.

Okami HD: un gradito ritorno

Okami è stato uno dei pochi giochi al mondo ad unire elementi action, platform e puzzle. Parzialmente ispirato dalla celeberrima serie The Legend of Zelda, Hideki Kamiya ideò un’avventura che aveva, come protagonista, Amaterasu, il kami del Sole. Questo spirito dovrà liberare il mondo dalla maledizione di Orochi, il demone serpente a otto teste, capace di diffondere l’oscurità e di distruggere ogni forma di vita. Amaterasu si muoverà in un mondo di gioco simile ad un xilografia, che ricorda tantissimo le classiche illustrazioni giapponesi del passato, realizzate con colori ad acqua.

Okami HD, stando a quanto appreso da Kotaku UK, arriverà sulle console PS4 e Xbox One il prossimo 12 Dicembre. Allo stato attuale, è da escludersi una versione per Nintendo Switch. Stando a quanto riportato dal noto sito di settore, ben due catene di vendita avrebbero inserito, nel loro calendario, la release di Okami HD. Entrambe le catene sono europee, ed entrambe hanno schedulato l’uscita del gioco per il 12 Dicembre. È interessante notare il fatto che, in questo caso, si parla di una release fisica. Come qualcuno forse ricorderà, la versione HD, uscita per Playstation 3 nel 2012, era disponibile, per l’occidente, solo in formato digitale. A differenza del Giappone dove, invece, uscì anche una versione retail.

okami hd ps4 xbox one 12 dicembre
Una bellissima statua di Amaterasu.

Oggi come oggi bisogna spesso guardarsi dal riporre eccessiva fiducia nelle schedulazioni delle catene di vendita. Come accaduto anche per la versione Xbox di Crash Bandicoot N. Sane Trilogy, spesso queste date si rivelano errate, se non addirittura inesistenti. Nonostante la diffidenza iniziale, Kotaku sembrerebbe aver verificato personalmente le fonti, dichiarandole affidabili.

Nonostante Capcom abbia la bocca cucita, è quasi inutile sottolineare quanto alte siano le aspettative dei fan, e quanto sarebbe bello avere un valido motivo per tornare a giocare a Okami. Restate sintonizzati per ulteriori news in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

crash bandicoot domina classifiche inglesi

Crash Bandicoot domina ancora le classifiche inglesi

sonic mania

Sonic Mania arriva domani su PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch