Sociable Soccer debutta nell’Early Access di Steam


Londra, Regno Unito – 10 Agosto 2017 – I leggendari Tower Studios del game designer calcistico Jon Hare, in collaborazione con lo studio finlandese Combo Breaker, hanno oggi annunciato che Sociable Soccer, la versione più nuova, frenetica e arcade di un bellissimo gioco, debutterà nell’estate 2017 sullo Steam Early Access con Xbox One, PlayStation 4 e le piattaforme mobili a seguire. Per festeggiare l’annuncio, i Tower Studios hanno realizzato un nuovo trailer Steam Early Access visibile su YouTube:

https://www.youtube.com/watch?v=4DtNlaUEkm0&hd=1

Sociable Soccer è un gioco di calcio super veloce, pieno di adrenalina, una strana mescolanza del tiki taka di Guardiola e del gegenspressing di Klopp, nel quale passaggi e tiri ultra precisi possono facilmente essere neutralizzati da un ben calcolato tackle… qualcosa tipo Rocket League” dice Jon Hare, designer e direttore di Sociable Soccer. “Dopo quasi due anni di sviluppo siamo entusiasti di lanciare il gioco su Steam Early Access. Il gioco ha già il calcio di tutto il mondo implementato, e le partite online e offline funzionano una meraviglia. Avvicinandoci al lancio commerciale definitivo alla fine del 2017, invitiamo giocatori e amanti del calcio a diventare parte della nostra nuova e rivoluzionaria franchise sportiva, mentre aggiungiamo funzioni, modalità di gioco e aggiornamenti ogni settimana”.

Il “padrino dei giochi di calcio” Jon Hare ha realizzato due dei maggiori titoli calcistici del 20° secolo, Microprose Soccer e il rivoluzionario Sensible World of Soccer, uno dei 10 videogiochi più influenti di tutti i tempi secondo la Stanford University. Fedele al suo pedigree sportivo, Sociable Soccer include oltre 1.000 club e nazionali da tutto il mondo e oltre 30.000 giocatori, 67 trofei calcistici internazionali per i quali competere e modalità amichevoli più leggere, compresi i classici team personalizzati. Sotto alla sua elegante presentazione visiva, si trova un gioco di significativa complessità dotato di controlli precisissimi e profondità tattica. Facile da giocare ma difficile da padroneggiare in gioco singolo, classico multigiocatore locale, multigiocatore online e modalità manageriali.Sociable Soccer è un perfetto mix della giocabilità istantanea del passato e della potenza della moderna tecnologia.

Steam Store Page: http://store.steampowered.com/app/636690/Sociable_Soccer/
Seguici su Twitter: @Sociable_Soccer
Leggici su Facebook: https://www.facebook.com/sociablesoccer/
Per maggior info su Sociable Soccer visita: www.sociablesoccer.com/
Per maggior info su Jon Hare visita: https://en.wikipedia.org/wiki/Jon_Hare
Per maggior info su Combo Breaker visita: http://www.combo-breaker.com/

Il team
Sociable Soccer è stato realizzato da zero per la moderna tecnologia da un team di superstar della scena europea dello sviluppo di videogiochi. “Un designer è bravo quanto il team che lo circonda” dice Jon “e io ho atteso quasi 10 anni per avere un team sufficientemente in gamba da realizzare il mio nuovo gioco di calcio, e il team che sta dietro Sociable Soccer è una combinazione del meglio del design britannico, della tecnologia finnica e della grafica francese”. In effetti, il portfolio combinato di Jon e di Combo Breaker nei loro vari ruoli è incredibile: Sensible Soccer, Cannon Fodder, Max Payne, Alan Wake, Tomb Raider, Angry Birds, Bike Baron, Tower Bloxx, The Walking Dead e la lista continua, comprendendo oltre 20 giochi n° 1 internazionali.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Sebastiano Pezzile

Veneziano di provincia, nato e cresciuto a pane e sale giochi, tra una partita a Metal Slug e una sudata sul DDR. Appassionato di Esports e tutto ciò che concerne la competizioni nei videogiochi. Nel tempo libero speedrunna giochi ormai dimenticati, si fa ammazzare di botte su Tekken e gioca quei giochini indipendenti sperimentali che piacciono gli hipster come lui.

Dragon’s Dogma: Dark Arisen – Annunciata la data d’uscita

RAID: World War II, preparatevi a lottare per la libertà