Rissa durante una partita di Magic, un ferito grave.

Rissa durante una partita di Magic, un ferito grave.

E’ successo la sera di venerdì scorso a Saint Cloud in Minnesota durante una partita del famoso gioco di carte Magic: The Gathering, un uomo ha pugnalato al volto il suo avversario.

Elijia Dale Creech, 31 anni è stato arrestato dalla polizia dopo aver aggredito il suo avversario ventenne durante una partita di Magic.

I testimoni affermano di aver visto Creech prima colpire la vittima con un martello da campeggio e poi pugnalargli il volto per ben 7 volte, il tutto è successo in pochi attimi.

Il ragazzo è ora ricoverato con ferite gravissime ma non mortali, mentre Creech è in stato di fermo con l’accussa di lesioni di primo e secondo grado.

Viene da chiedersi cosa sia successo per scatenare tale reazione e perchè nessuno sia subito intervenuto.

Fonte: FOX9

Leggi anche “Continuano i reveal delle nuove carte di Hearthstone”.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Diego Del Buono

Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.

Proprio parlando di WoW, spesso lo troverete su Twitch con il suo canale Ilvecchiojameson.

Ark Survival Evolved: posticipata la data di uscita della versione retail

New Nintendo 2DS XL – Recensione